Untitled-1

L’Alsazia è terra d’incontri e crocevia di genti. La famiglia Humbrecht gira intorno al mondo del vino già dal 1600, ma la reale attività di produzione prende il via nel 1959, in seguito “all’incontro” con la famiglia Zind. Il fondatore Leonard, dopo essere stato per diversi anni in Borgogna, decise di tornare a casa sua, per poter applicare ciò che aveva imparato nella sua esperienza e per esaltare le caratteristiche del territorio. Fino a quel momento, infatti, in Alsazia non era uso comune dividere i tipi di uve e neanche le diverse zone, ma si producevano vini senza denominazione e vitigno. Leonard recuperò i vecchi vigneti abbandonati perché troppo scomodi da lavorare, e decise di esaltare le mille sfaccettature di questa regione. Oggi ha preso il comando il figlio Oliver il quale, oltre a scegliere la via del Biodinamico, ha ridotto le produzioni nei vigneti, migliorando ulteriormente la qualità dell’azienda e portandola ad essere probabilmente tra le migliori di tutta la regione.

Altre promo