Untitled-1

Piemonte

Quali sono i vitigni a bacca rossa più importanti del Piemonte?

Ci sono diversi vitigni a bacca rossa importanti coltivati ​​nel Piemonte, ma i più famosi e significativi sono:

1. Nebbiolo: il vitigno più importante della regione, da cui si producono i due rossi piemontesi più celebri: Barolo e Barbaresco. I vini Nebbiolo sono ricchi di struttura e carattere, con aromi che vanno dalle rose ai frutti scuri e note di spezie. Altra caratteristica importantissima: sono vini noti per il loro potenziale di invecchiamento eccezionale.

2. Barbera: il vitigno  più coltivato della regione. I vini Barbera sono generalmente di corpo medio, con un profilo vibrante e fresco. Sono caratterizzati da una buona acidità, tannini morbidi e note di ciliegia, frutti di bosco e spezie. La Barbera è spesso usata per produrre vini rossi dal rapporto qualità-prezzo eccellente.

3. Dolcetto: versatile e legatissimo alla tradizione, il Dolcetto produce vini rossi robusti e succosi con una piacevole acidità. I vini Dolcetto sono generalmente leggeri e fruttati, con sentori di ciliegia nera, prugna e spezie. Sono vini che si prestano bene al consumo giovane.

4. Freisa: vitigno autoctono del Piemonte, la Freisa produce vini rossi vivaci e aromatici. Questi vini possono variare da secchi a semi-dolci, a seconda dello stile di produzione. Hanno spesso una buona acidità e note di frutta rossa fresca e spezie.

5. Grignolino: altra varietà autoctona del Piemonte, il Grignolino produce vini rosati e rossi leggeri e dal colore tenue. Sono vini freschi e croccanti, caratterizzati da note di fragola, ciliegia e spezie.

Quali sono i migliori vini rossi piemontesi?

1. Barolo: Considerato il Re dei Vini del Piemonte, il Barolo è prodotto con uve Nebbiolo provenienti esclusivamente dalla DOCG omonima. Questo vino rosso pregiato è caratterizzato da un profilo complesso, con note di frutta rossa, rose, tabacco e spezie. Le migliori bottiglie di Barolo richiedono un lungo invecchiamento e possono sviluppare una grande eleganza e complessità.

2. Barbaresco: altro vino leggendario prodotto con uve Nebbiolo, il Barbaresco proviene dalla zona del comune di Barbaresco. Anche se simile al Barolo, il Barbaresco tende ad avere una struttura più delicata e a esprimere profumi più fioriti e fruttati. Come il Barolo, i migliori Barbaresco possono beneficiare di un invecchiamento prolungato.

3. Barbera d'Alba: Prodotto con uve Barbera, la Barbera d'Alba è uno dei vini rossi più comuni del Piemonte. Questo vino è apprezzato per la sua acidità vibrante, i tannini morbidi e i profumi di ciliegia nera, prugna e spezie. Molte etichette di Barbera offrono grande qualità a un prezzo accessibile.

4. Dolcetto d'Alba: Un altro vino rosso piemontese molto popolare e accessibile è il Dolcetto d'Alba. Realizzato con uve Dolcetto, questo vino è fresco, leggero e fruttato, con sentori di ciliegia, lampone e mandorla. Il Dolcetto d'Alba è perfetto da bere giovane e si abbina bene a diversi piatti.

5. Gattinara: proveniente dalla zona del comune di Gattinara, il Gattinara è un vino prodotto con uve Nebbiolo nell'omonima regione del Piemonte. Questo vino è caratterizzato da un profilo aromatico complesso, con note di frutta rossa, erbe, spezie e mineralità. I migliori Gattinara possono beneficiare di un invecchiamento in bottiglia.

6. Nebbiolo d'Alba: un'altra opzione fantastica per esplorare i vini piemontesi è il Nebbiolo d'Alba. Realizzato con uve Nebbiolo, questo vino offre un profilo simile a Barolo e Barbaresco, ma spesso a un prezzo più accessibile. Caratterizzato da una struttura elegante, tannini morbidi e aromi complessi, il Nebbiolo d'Alba è una scelta eccellente.

I prezzi dei vini piemontesi rossi

Come sempre tieni presente che parlare di prezzi medi del vino è un esercizio a volte un po' speculativo, perché nella nostra selezione di vini online puoi trovare ottime referenze a 20 euro e rimanere deluso da una bottiglia da 50. A volte il prezzo è spinto in alto da fattori esogeni al vino stesso, come premi, marketing, celebrità del brand. Detto questo ecco una sintetica scheda dei prezzi dei rossi piemontesi:

1. Sotto i 20 euro:

- Dolcetto d'Alba

- Alcuni Barbera d'Alba

- Nebbiolo d'Alba di base

- Vini meno rinomati della Barbera DOCG e delle Dolcetto DOC.

2. 20-50 euro:

- Barbera d'Alba di qualità superiore

- Nebbiolo d'Alba di produttori affermati
- Alcuni Barolo e Barbaresco meno noti o di annate meno richieste
- Gattinara entry-level

3. 50-100 euro:

- Barolo di fascia medio-alta

- Barbaresco di fascia medio-alta

- Gattinara di alta qualità

- Alcuni Nebbiolo di alta qualità

4. Oltre i 100 euro:

- Barolo e Barbaresco di pregio, tra cui i vini di grandi produttori e annate eccezionali

- Alcuni Gattinara di prestigio

- Alcuni Nebbiolo di prestigio

Hai visualizzato di 407 prodotti

Mostra di più

Loading...
|