Consegna garantita per la festa del papà per ordini effettuati entro le h12.00 del 14/03*. Scopri dove >

Festa del papà, ordina entro il 14/03 h12*. Scopri dove >

Untitled-1

Piemonte

I vini bianchi piemontesi vantano una lunga tradizione e una grande varietà di vitigni autoctoni e internazionali. Questi vini sono apprezzati per la loro eleganza, la complessità aromatica e la capacità di esprimere il terroir dei vigneti piemontesi.

Tra gli autoctoni, il Cortese è sicuramente uno dei vitigni a bacca bianca più rappresentativi del Piemonte. 

Questo vitigno dà vita al celebre Gavi DOCG, un vino fresco, minerale e dalle note citrine, che si accompagna alla perfezione con piatti di pesce, crostacei e molluschi. Il Gavi ha più espressioni. Alcune versioni sono vinificate solo in acciaio, il che conferisce al vino un carattere leggero e fresco, mentre altre varianti subiscono un passaggio in legno, che aggiunge complessità al palato e note di vaniglia e spezie. 

Tra le altre denominazioni da non perdere per i vini bianchi piemontesi ci sono anche il Roero Arneis DOCG, nel quale il vitigno a bacca bianca Arneis conferisce al vino un carattere fruttato, fresco e sapido, e il Timorasso, un vitigno autoctono che produce vini bianchi secchi e strutturati, con note di mela e una piacevole sapidità, con l'invecchiamento richiama il sentore di idrocarburo simile al Riesling.

Il Moscato Bianco è un altro importante vitigno a bacca bianca piemontese da cui si ottengono vini dal sapore dolce e fruttato, con note di pesca bianca e fiori bianchi. Si coltiva principalmente nelle colline del Monferrato e viene utilizzato per creare sia il "semi-sparkling" Moscato d'Asti che l'Asti Spumante

Inoltre, il Piemonte è anche un territorio ideale per la coltivazione di vitigni internazionali, come lo Chardonnay e il Sauvignon Blanc. Le produzioni piemontesi di questi vitigni sono caratterizzate da una grande eleganza e raffinatezza, con note fruttate e una piacevole acidità. Sono vini che si prestano perfettamente all'abbinamento con piatti a base di pesce e carni bianche.

Tra le cantine piemontesi da non perdere, ci sono ad esempio la Cantina Scrimaglio, la cantina dei Marchesi di Barolo e la Coppo. Queste aziende agricole hanno una lunga tradizione nella produzione di vini piemontesi di alta qualità e sono apprezzate a livello internazionale per i loro prodotti.
I vini bianchi piemontesi rappresentano una vera e propria eccellenza italiana nel panorama vinicolo mondiale, tesori di un territorio straordinario. 
 

Hai visualizzato di 82 prodotti

Mostra di più

Loading...
|