Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Champagne Bernard Remy


"L'azienda di Bernard Remy è nata circa 50 anni fa, a pochi chilometri di distanza dalle vivaci cittadine di Reims ed Epernay.
Sul finire degli anni '60, infatti, Bernard Remy acquistò le sue prime viti nel cuore del piccolo villaggio di Allemant, sulla Côte des Blancs e, alcuni anni dopo, prese la decisione di costruire una propria cantina così da poter dar vita al proprio vino e padroneggiarne la produzione.
Nel 1986, poi, dal momento che voleva ampliare il suo vigneto, acquistò altri 3 ettari triplicando, conseguentemente, la produzione; questo richiese, necessariamente, nuovi spazi e quindi Bernard decise, contestualmente, di rinnovare anche la cantina.
Attualmente, con circa 11 ettari vitati, l'azienda di Bernard Remy produce Champagne dal carattere sicuramente eccezionale e, negli anni, ha visto aumentare gradualmente il proprio fatturato; grazie, poi, all'esperienza maturata sul mercato nazionale, Bernard ha deciso di affrontare anche i mercati esteri, trattando prima con il Belgio e la Germania e poi anche con il Giappone.
I vigneti dell'azienda si trovano in appezzamenti di Champagne di prima classe, comprese le zone Grand Cru e, a quelli nelle zone di Côtes des Blancs e Sézannais, entrambe vocate alla produzione di chardonnay, si sono aggiunti quelli all'Aube, ove cresce il pinot nero, a Vallée de la Marne, dove il pinot meunier la fa da padrone e a Vitry le François.
Oggi, poi, è Rudy, figlio di Bernard, a tenere le redini dell'azienda; quest'ultimo, infatti, dopo aver dato, per anni, il suo contributo in cantina, ha deciso di dedicarsi, in prima persona, alla guida della Maison.
Gli Champagne Bernard Remy, tutti di eccellente qualità, oltre che per essere briosi, rinfrancanti, polposi e piacevolmente segnati da aromi fini ed eleganti, sono noti anche per l'affidabilità e la capacità di adattarsi alle più svariate occasioni di convivialità, regalando, sempre, un'altissima esperienza gusto-olfattiva.
"