Consegna garantita per la festa del papà per ordini effettuati entro le h12.00 del 14/03*. Scopri dove >

Festa del papà, ordina entro il 14/03 h12*. Scopri dove >

Untitled-1

I migliori vini bianchi Toscani

Quali sono i migliori vini bianchi toscani?

La Toscana offre un panorama di vini bianchi che meritano di essere esplorati tanto quanto i suoi rossi. Ogni sorso è un viaggio attraverso paesaggi collinari, borghi storici e coste bagnate dal sole, una testimonianza della versatilità e della ricchezza vitivinicola di questa regione.

Cominciamo dalla Vernaccia di San Gimignano, il primo vino italiano ad aver ricevuto la denominazione di origine controllata (DOC) nel 1966, successivamente promosso a DOCG nel 1993. Questo vino, prodotto intorno all'omonima città medievale, è noto per il suo profilo fresco e leggermente amarognolo, con note di frutta matura e un accenno di mandorla nel finale. È un bianco che può sorprendere per la sua capacità di evolvere con l'invecchiamento.

Poi, non possiamo ignorare i vini bianchi prodotti nella zona di Bolgheri, che stanno guadagnando attenzione grazie alla loro qualità. Qui, vitigni internazionali come il Sauvignon Blanc, il Viognier e il Chardonnay trovano un'espressione unica, grazie al clima favorevole e ai terreni ben drenati. I produttori di Bolgheri stanno creando bianchi complessi e strutturati, che possono competere con i grandi bianchi del mondo.

Non dimentichiamo l'Ansonica, coltivata nelle isole dell'arcipelago Toscano, come l'Isola del Giglio e l'Elba, dove produce vini dal carattere marino, con note salmastre e di frutta esotica, che riflettono l'influenza del mare e la particolarità del terroir insulare.

Infine, un cenno va ai vini bianchi della Maremma Toscana, una zona emergente che sta mostrando il suo potenziale con vini a base di Vermentino e altri vitigni autoctoni e internazionali. Questi vini si distinguono per la loro freschezza e bevibilità, ideali per accompagnare la cucina di mare.

Tra i produttori, per la Vernaccia impossibile non menzionare Teruzzi, mentre se parliamo di Vermentino toscano partiamo da Frescobaldi e le sue tenute in Maremma, da cui nasce l'ottimo "Massovivo" (buona qualità prezzo), se invece vuoi provare qualcosa di diverso dai un'occhiata ai vini dell'Elba di Stefano Farkas, autentico terroir isolano.

Hai visualizzato di 95 prodotti

Mostra di più

Loading...
|