Consegna garantita per la festa del papà per ordini effettuati entro le h12.00 del 14/03*. Scopri dove >

Festa del papà, ordina entro il 14/03 h12*. Scopri dove >

Untitled-1

Pinot Nero

Se amate i vini rossi pregiati e complessi, il Pinot Nero è quello che risponde decisamente a queste caratteristiche.

Nella nostra enoteca online troverete i migliori Pinot Nero nelle versioni rosso e bollicine, provenienti non solo dall’Alto Adige ma da tutto il mondo, sia di grandi produttori, che di piccole cantine. Parlando della storia del Pinot Nero, è un vitigno a bacca rossa francese antichissimo, che è mutato nei secoli, dando origine al Pinot Bianco e al Pinot Grigio, uve dalle caratteristiche peculiari.

Che vino è il Pinot Nero?

Il Pinot Nero, chiamato dai francesi “enfant terrible” per la sua bizzarria, è un vitigno difficile da coltivare, che annata dopo annata rappresenta una sfida per i viticoltori di tutto il mondo.

Tra le uve più bizzarre al mondo, può essere influenzata fortemente dal terroir. Un Pinot Nero coltivato nei climi caldi, che non ha fatto un passaggio in legno, per esempio, sarà segnato da aromi fruttati di lampone, mirtillo e ciliegia, ai quali si aggiungeranno profumi di menta e aneto, se coltivato a temperature più basse (oltre a una più pronunciata acidità).

L’utilizzo della botte talvolta si rivela fondamentale per rendere elegante un Pinot Nero, che si arricchisce di aromi più evoluti e complessi, note terrose e di sottobosco.

Qual è il miglior Pinot Nero?

La terra d’elezione del Pinot Nero è la Borgogna, dove si esprime con caratteristiche di rara eleganza, ma anche il Pinot Nero dell'Alto Adige raggiunge vette qualitative impareggiabili, grazie al clima e ai terreni vocati.

Se amate le bollicine, nel nostro ecommerce del vino troverete grandi Champagne da Pinot Nero in purezza (i blanc de noirs) o in assemblaggio con Pinot Meunier e Chardonnay.

Il Pinot Nero, infatti, è un’ottima base spumante utilizzata in Francia (ad esempio per il celebre champagne Dom Pérignon) ma anche in Italia per il Trento Doc, il Franciacorta Docg e l’Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg, vini diversi che vi faranno scoprire le potenzialità di questo sfaccettato vitigno.

A onor del vero il Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese viene vinificato anche come rosso fermo, un vino che piace soprattutto per la sua bevibilità e versatilità a tutto pasto. 

Ottime intepretazioni sono anche quelle provenienti dal Nuovo Mondo enologico, come il Pinot Nero neozelandese da Central Otago e dalla Marlborough Valley, o quello prodotto in Oregon nella Willamette Valley, senza dimenticare il Sud Africa, il cui terroir, in alcune zone più interne, ricalca fedelmente quello della Borgona (ad esempio l'Elgin's smuggler boot di Richard Kershaw).

Con cosa si abbina il Pinot Nero?
Con la sua struttura sottile e i suoi profumi delicati di piccoli frutti rossi e spezie, si abbina divinamente a:

-Pesce: trota, salmone, branzino e pesce bianco in genere esaltano la sua freschezza.

-Carni bianche: pollo, coniglio e tacchino si sposano con leggerezza ai suoi tannini leggeri.

-Formaggi non troppo stagionati: camembert, brie, gorgonzola dolce ne esaltano le note floreali.

-Primi piatti delicati: tagliatelle al ragù di cortile, risotti alle verdure, pasta fresca con pomodorini sono pairing perfetti.

-Pizza e antipasti: con salumi e verdure grigliate si gode di una deliziosa beva.
La sua eleganza lo rende adatto anche a pasti vegetariani o a base di pesce. L'importante è non coprirne i profumi con pietanze troppo elaborate. Provare per credere!

I prezzi del Pinot Nero

Parlare di fasce di prezzo per un vino è sempre complicato, ma nel caso del Pinot Nero, terroir e affinamento fanno una grandissima differenza. Quindi abbiamo preferito suddividere il prezzo in base alla provenienza:

Pinot Nero/Borgogna semplice: 5-10 euro. Ottimo rapporto qualità-prezzo, perfetto per l'aperitivo.

Pinot Nero Oltrepò Pavese: 8-12 euro. Da un terroir unico aromi di piccoli frutti e fiori bianchi.

Borgogna/Oregon/Nuova Zelanda: 10-15 euro. Annate recenti, per godersi un pasto senza spendere una fortuna.

Pinot Nero Alto Adige/Trentino: 10-15 euro. Vitigni d'alutra che regalano Pinot minerali e speziati.

Pinot Nero di Borgogna premier cru: 25-50 euro. Annate storiche, per momenti speciali con amici veri.

Pinot Nero di Borgogna grand cru: 50-100 euro. Ma in realtà le etichette più pregiate possono salire anche di molte centinaia di euro, visto che parliamo di alcuni tra i migliori vini rossi al mondo.

Hai visualizzato di 136 prodotti

Mostra di più

Loading...
|