Consegna garantita per la festa del papà per ordini effettuati entro le h12.00 del 14/03*. Scopri dove >

Festa del papà, ordina entro il 14/03 h12*. Scopri dove >

Untitled-1

Vermentino

Quali sono i migliori vermentino?

Il Vermentino è un vitigno che si adatta splendidamente ai climi costieri e si esprime con particolare eloquenza nelle regioni che bagnano il Mar Ligure, il Tirreno e il Mar di Sardegna. È in Liguria, in Toscana, ma soprattutto in Sardegna, dove il Vermentino raggiunge la sua massima espressione, tanto che il Vermentino di Gallura è l'unica DOCG sarda dedicata esclusivamente a un vino bianco.


Che tipo di vino è il Vermentino? Le caratteristiche organolettiche

Il Vermentino ha un bouquet che evoca agrumi, frutta a polpa bianca, note floreali e quel tocco di erbe aromatiche e mineralità che ricorda la macchia mediterranea.

Al palato, il Vermentino è vivace e fresco, con una struttura che può variare dalla leggerezza quasi eterea a una consistenza più corposa, capace di sorprendere con una complessità che lo rende, quando l'acidità è più spiccata, adatto anche all'invecchiamento.
Ma non finisce qui. Il Vermentino è un vino camaleontico, che sa adattarsi al terreno e al clima, regalando sfumature diverse a seconda del luogo in cui viene coltivato.

In Corsica, dove è noto anche come Malvoisie de Corse, o in altre regioni della Francia, come la Provenza, può assumere un carattere più minerale e sottile.

In Liguria, vicino al mare, il Vermentino rivela spesso una salinità che fa eco alle onde, mentre in Toscana, magari nell'area di Bolgheri, si arricchisce di una struttura più robusta.

Uno, cento, mille vermentini

Come abbiamo visto, ogni regione interpreta il vitigno in modo diverso e le zone in cui viene prodotto danno vita a vini molto diversi tra loro, vediamoli più in dettaglio.

-Liguria

Per quanto riguarda il Vermentino ligure è nella DOC Vermentino Colli di Luni, che regala un vino elegante e raffinato, spesso con un tocco di fruttato e floreale che lo rende particolarmente piacevole e armonico. L'altra denominazione di spicco è la Riviera Ligure di Ponente DOC, che regala vini che racchiudono le brezze marine, freschi e minerali.

-Toscana

Veniamo allora al Vermentino toscano e partiamo dal Bolgheri Vermentino DOC, che si distingue per il suo equilibrio tra freschezza e complessità, con una gamma aromatica che può includere note di frutta matura, fiori bianchi, erbe aromatiche e una piacevole mineralità. Ottimo anche la Maremma Toscana Vermentino DOC, un vino che spazia da fresco e piacevolmente sapido a più strutturato nelle versione affinate in legno. 

-Sardegna

In Sardegna poi raggiunge una sapidità e una struttura ineguagliabili. Qui la partita si gioca tra il Vermentino di Sardegna DOC e il Vermentino di Gallura DOCG. Il primo, coprendo un'area più vasta dell'isola, abbraccia una varietà di stili, dal fresco e beverino al più strutturato e intenso. Questa denominazione consente una grande espressione del terroir sardo nelle sue tante sfaccettature. Veniamo ora al vino bianco pregiato, all'unica DOCG dell'isola.

Il Vermentino di Gallura si distingue per il suo bouquet aromatico intenso e complesso.

Al naso, si possono apprezzare note di frutta a polpa bianca, in particolare mela e pesca, insieme a sfumature di agrumi, fiori bianchi, erbe aromatiche e, talvolta, sentori minerali che ricordano la pietra focaia.

Al palato, il vino esprime una freschezza vivace, grazie a una buona acidità che si bilancia con la struttura e talvolta con una leggera sapidità che quasi richiama la brezza marina.


A cosa abbinare il Vermentino?

È molto versatile negli abbinamenti: è sublime con i frutti di mare, i piatti a base di pesce, le verdure estive grigliate e perfino con la pasta al pesto, dove la sua freschezza taglia attraverso la ricchezza del condimento. E non dimentichiamo i formaggi freschi, una caprese o un antipasto leggero, esaltato dalla freschezza del Vermentino.

Prezzi del vermentino

I Vermentini più accessibili, generalmente quelli prodotti in regioni meno conosciute o da produttori più piccoli, possono avere un prezzo di partenza intorno ai 10-15 euro. Queste bottiglie offrono comunque un'esperienza piacevole, ma possono mancare di complessità e profondità rispetto a quelli di fascia alta. Ovviamente tieni sempre presente che una cantina emergente avrà prezzi più bassi a fronte di un prodotto che potrebbe offrire comunque un'ottima qualità.

Per i Vermentini di fascia media e alta, provenienti da zone di produzione più rinomate o da cantine di fama, i prezzi possono variare dai 15 ai 25 euro. Queste bottiglie offrono solitamente una maggiore qualità e caratteristiche organolettiche interessanti, con un buon equilibrio tra acidità, freschezza e aromi.

Scopri i migliori vermentino nella miglior selezione di vino online d'Italia.

Tra i produttori toscani ti consigliamo, tra i classici, i vini di Antinori e Frescobaldi, mentre se vuoi scoprire piccoli produttori i vini dell'Elba di Farkas e quelli di Terenzuola della zona marittima di Massa-Carrara (hanno anche un incredibile Vermentino Nero).

In Liguria sicuramente cantina Lunae è il nome di riferimento.

Per la Sardegna qui su Tannico troverai i grandi nomi come Argiolas o realtà più giovani che stanno spingendo forte sull'innovazione come Saraja e Masone Mannu.

Hai visualizzato di 64 prodotti

Mostra di più

Loading...
|