Untitled-1

La Franciacorta è la terra delle bollicine metodo classico, raffinati spumanti ideali a tutto pasto. Chi ritiene, infatti, che le bollicine siano adatte solo per accompagnare un aperitivo informale, non ha certamente mai provato gli spumanti della nostra selezione: imperdibili chicche capaci di accompagnare dall’antipasto ai secondi di carne. Per un’apertura di classe scegliete il Franciacorta Satén, uno spumante segnato da bollicine carezzevoli, che viene prodotto da uve bianche (chardonnay in purezza o pinot bianco fino al 50% massimo), esclusivamente nella versione Brut. La cremosità del perlage, tipica di questo spumante, è data dalla minore pressione in bottiglia prevista dal disciplinare di produzione, inferiore alle cinque atmosfere. Data la delicatezza dello spumante, potete abbinarlo con dei crostini ai gamberi o berlo sbocconcellando dell’affettato. Con dei primi ai crostacei stappate un Franciacorta Pas Dosé, che matura almeno 25 mesi sui lieviti, dagli aromi di lieviti e frutta secca (molto spesso la nocciola tostata), che ha un sorso secco e deciso, per la mancanza di dosaggio. Se invece pensate a un primo più complesso, come un profumatissimo risotto con pasta di salame e cannella, mettete un Franciacorta Rosé, uno spumante da pinot nero (minimo 25%), a cui possono essere aggiunti sia chardonnay che pinot bianco (massimo 50%). Si tratta di bollicine molto più strutturate, proprio per la presenza di un’uva rossa come il pinot nero, che vira verso aromi di fragoline di bosco, lamponi e ribes, ottimo anche con i secondi di carne, come un gustoso petto d’anatra. Il vero passepartout del territorio, tuttavia, è il Franciacorta Brut, uno spumante da chardonnay e/o pinot nero, vinificato in bianco, a cui è possibile aggiungere del pinot bianco fino al 50%. Questo prodotto dagli eleganti aromi di crosta di pane, agrumi e lievito riesce ad accompagnare un intero pasto, con finezza e corpo. Qualora abbiate dei dubbi sull’abbinamento con le carni, controllate la percentuale di pinot nero presente nell’assemblaggio: più è alta, più lo spumante riuscirà a reggere preparazioni di una certa complessità, finanche le carni bianche, come un gustoso pollo arrosto. Provateli tutti, cosa aspettate?

Altre promo