Untitled-1
Domaine Michel & Stéphane Ogier

Condrieu "Vieilles Vignes de Jacques Vernay" 2016 - Domaine Stéphane Ogier

84,50 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    Spedizione tra il 27 e il 30 ottobre

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Condrieu AOC

  • Vitigni: viognier 100%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2017/2022

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Aperitivo , Pranzo in famiglia

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Antipasti di pesce, Crostacei, Crudità di pesce, Molluschi, Primi di pesce

Note di degustazione

Nel calice si presenta brillante ed acceso, al naso percepiamo prugne gialle e albicocche bianche, con un po' di ossigenazione si lasciano sentire timide note di verbena e mandorla, una spiccata aromaticità e sentori minerali, è accattivante, fresco e seducente. Il palato ha un appello quasi salino, acidità e morbidezza con un generoso grado alcolico bilanciano perfettamente il tutto. È un vino focalizzato e puro.

Abbinamenti

E' fantastico abbinato con crudità di pesce, crostacei e molluschi, ma anche del pesce azzurro ci si potrebbe sposare alla perfezione.

cantina

"Domaine Stéphane Ogier è un produttore di una denominazione nordica del Rhône molto importante e conosciuta tra appassionati e non, la Côte Rôtie. È una cantina nota prevalente per le sue... vai alla scheda della cantina

Condrieu "Vieilles Vignes de Jacques Vernay" 2016 - Domaine Stéphane Ogier: Perché ci piace

Questa piccolissima produzione di appena 1500 bottiglie di viognier in purezza è un vino da non lasciarsi scappare. Grande espressione di un grande territorio qual è Condrieu, il "Vieilles Vignes de Jacques Vernay" del Domaine Stéphane Ogier è prodotto da vigne vecchie di oltre 60 anni che crescono su terreno granitico, in località "La Combe", la vendemmia è rigorosamente manuale, la fermentazione avviene con lieviti indigeni per poi affinare 10 mesi sulle feccie fini, che completano il corredo aromatico, che va dall'albicocca alla verbena, dalla mandorla ai sentori minerali, fantastico infatti è il bouquet dei profumi che troveremo nel bicchiere. Quando si dice che il vino buono sta nella botte piccola, in questo caso calza a pennello, piccolissima produzione, grandissimo vino! Ancora una volta complimenti a Stéphane Ogier.

I più venduti

Altre promo