Untitled-1
Tenuta di Angoris

Collio Bianco DOC “Angoris Riserva Giulio Locatelli” 2016 - Tenuta di Angoris

14,50 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Collio DOC

  • Vitigni: friulano 60%, sauvignon blanc 30%, malvasia istriana 10%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2021

  • Temperatura di servizio: 8/10 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Crostacei, Secondi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • Gambero Rosso 3 BICCHIERI

Note di degustazione

Giallo paglierino con riflessi verdolini alla vista. Complesso e intenso al naso, caratterizzato da sentori di susina gialla e pesca bianca, da sfumature tostate e minerali, e da richiami alle erbe aromatiche quali salvia e timo. Di buon corpo e corrispondente al naso l’assaggio, sapido, lungo in persistenza e ammandorlato in chiusura.

Abbinamenti

Ottimo con pesce e crostacei, è da provare con gli scampi alla griglia.

cantina

La Tenuta di Angoris può vantare una storia davvero unica: è nata nel lontano 1647, anno in cui l’imperatore del Sacro Romano Impero, Ferdinando III d’Asburgo, donò a Locatello Locatelli,... vai alla scheda della cantina

Collio Bianco DOC “Angoris Riserva Giulio Locatelli” 2016 - Tenuta di Angoris: Perché ci piace

Da un blend tra uve di friulano, sauvignon blanc e malvasia istriana nasce il Bianco del Collio “Angoris Riserva Giulio Locatelli”, della Tenuta di Angoris. Fermenta a temperatura controllata e matura in acciaio dieci mesi sui propri lieviti, per poi affinare in bottiglia per altri quattro mesi. Racconta al calice la più intima identità friulana, comunicando un territorio che, soprattutto se si parla di bianchi, è capace di offrire vini secondi a nessuno.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo