Untitled-1
Dal Forno Romano

Veneto Rosso Passito Dolce IGT “Vigna Seré” 2004 - Dal Forno Romano (0.375l)

149,00 €

Esaurito

  • Annata: 2004

  • Denominazione: Veneto IGT

  • Vitigni: corvina 55%, croatina 20%, rondinella 15%, oseleta 10%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.375l

  • Consumo ideale: 2017/2050

  • Temperatura di servizio: 14/16 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 10/10

  • Tipologia: Dolce

Riconoscimenti annata corrente

  • ROBERT PARKER 99/100
  • ANTONIO GALLONI 96/100
  • WINE SPECTATOR 90/100
  • Veronelli Star 3

Note di degustazione

Granato elegante e luminoso il colore alla vista. Prezioso e profondo al naso, regala un bouquet olfattivo ineguagliabile, composto da spezie scure, cacao amaro, moka, uva passa e prugne secche, e poi ancora da marmellata di lamponi, cuoio e boisé. Il palato è dolce, setoso e vellutato nella trama tannica, stratificato e ricco. In chiusura il retrogusto richiama lo zucchero caramellato. Lunghissima la persistenza.

Abbinamenti

Si può abbinare con la pasticceria secca o con i formaggi stagionati, ma come tutti i più grandi vini è meraviglioso sorseggiato da solo, in meditazione.

cantina

Aveva 22 anni, quando Romano Dal Forno conobbe per la prima volta Giuseppe Quintarelli, colui il quale gli presentò un nuovo modo di coltivare la vite e di produrre vino, basato sulla qualità... vai alla scheda della cantina

Veneto Rosso Passito Dolce IGT “Vigna Seré” 2004 - Dal Forno Romano (0.375l): Perché ci piace

Vini come questo non se ne incontrano. E non è il solito luogo comune. Perché il “Vigna Seré” è stato prodotto da Romano Dal Forno per l’ultima volta nel 2004, in un’annata a dir poco straordinaria. Ne è nato un Rosso Passito Dolce del Veneto impossibile da ripetere: un vero è proprio capolavoro dell’enologia, unico. Un’accurata selezione delle uve è seguita da quattro mesi di appassimento in fruttaio. La pigiatura avviene nel gennaio successivo alla vendemmia, la fermentazione è svolta a temperatura controllata e l’invecchiamento è di 36 mesi in barrique nuove. Altri due anni in bottiglia completato il quadro, per un vino davvero monumentale. Di certo non è il Passito più economico che si può trovare, ma è certo che vale ben dieci volte tanto il prezzo che costa. È semplicemente meraviglioso: chissà quanto dovremmo aspettare per averne un’annata simile…

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo