Untitled-1
Costers del Siurana

Priorat Miserere 1998 - Costers del Siurana

46,60 €

Esaurito

  • Annata: 1998

  • Denominazione: Priorat DOQ

  • Vitigni: grenache 27%, cabernet sauvignon 27%, tempranillo 26%, merlot 10%, cariñena 10%

  • Alcol: 14.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2005/2025

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Cena formale

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

Riconoscimenti annata corrente

  • ANTONIO GALLONI 90/100
  • WINE SPECTATOR 85/100

Note di degustazione

Color rosso rubino cupo. Esordisce al naso con profumi di prugna, ribes e ciliegia scura, unite a cedro ed erbe aromatiche. Al gusto è vellutato, morbido e vinoso, con quasi una leggera dolcezza che si fonde ai tannini e ad un'acidità viva. Elegante e persistente.

Abbinamenti

Si abbina a carni rossi importanti, compresa selvaggina e cacciagione. Provatelo con un brasato o un arrosto anche se, per noi, un bollito misto di manzo è partner perfetto.

cantina

Nel sud della Catalogna, lungo le rive del Siurana, nasce Costers del Siurana, nota oggi anche come Clos de l'Obac, dal nome del loro vino principale e più famoso e che è uno dei simboli della... vai alla scheda della cantina

Priorat Miserere 1998 - Costers del Siurana: Perché ci piace

Miserere è un Priorat al contempo tradizionale ed innovativo. Da vigne vecchie, con più di 40 anni, di grenache unite alle uve proveniente dalle vigne più vecchie di cabernet sauvignon presenti nel Priorat ed un saldo di merlot e cariñena nasce questo vino di Costers del Siurana, già celebre per il loro Clos de l'Obac. E' un priorat in chiave moderna, in cui la classica struttura e forza si fondono, senza sacrifici, ad un'eleganza moderna senza comprometterne il grande potenziale di invecchiamento per cui questa zona è famosa. Il Miserere è equilibrato e fin troppo facile da bere, con dietro una struttura ed una forza impressionanti.

I più venduti

Altre promo