Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Costers del Siurana


Nel sud della Catalogna, lungo le rive del Siurana, nasce Costers del Siurana, nota oggi anche come Clos de l'Obac, dal nome del loro vino principale e più famoso e che è uno dei simboli della nascita, o meglio rinascita, del Priorat che prende il nome dal priorato di Escaladei che fu fondato in questa zona nel 1194.
El Priorat è una splendida regione vinicola incastonata tra le montagne della zona pre costiera meridionale della Catalogna che si contraddistingue per il ricco sottosuolo ed il microclima che le montagne di Montsant favoriscono formando una barriera alta oltre 1.000 metri che protegge questa zona dal tempo inclemente che potrebbe scendere da nord. Il risultato è un microclima perfetto, fatto per il vino che, unito al terreno, ha fatto innamorare gli appassionati e la critica.
Le vigne di questa storica azienda hanno radici in un profondo passato, con grenache e cabernet sauvignon che hanno dai cinquanta agli ottant'anni di età e le altre varietà mediamente venticinque anni.

Fu alla fine degli anni '70 che Carles Pastrana e Mariona Jarque, insieme al loro amico dell'epoca, René Barbier, noto per Clos Mogador, iniziarono a reimpiantare e recuperare le viti di El Priorat.
Oltre al grenache sono state impiantate viti di cabernet sauvignon, syrah, merlot, ull de llebre e samsó oltre alle uve a bacca bianca: grenache bianco, macabeu, xarello e muscat di Alessandria destinate alla produzione del Kyrie.
Il loro lavoro, le cui orme furono seguite da pochi altri dedicati produttori, di proporre al mondo questa magica zona vinicola come un nuovo riferimento fu complessa ma culminò in un successo.
Oggi i vini di Costes del Siurana, noti anche come Clos de l’Obac e Miserere, insieme ai bianchi Dolç de l’Obac e Kyrie costituiscono uno splendido biglietto da visita per una regione che ha cominciato a stupire da non molti anni ma che dimostra di avere ancora molto in serbo per gli amanti del vino.