Untitled-1

E pensare che Bellavista, pluripremiata azienda da un milione a mezzo di bottiglie, è nata negli anni Settanta come cantina privata di Vittorio Moretti, per produrre bollicine per la famiglia, i clienti e i pochi amici. Inizia così la storia di uno dei colossi della Franciacorta più famosi in Italia, recentemente premiata dal Gambero Rosso come “Cantina dell’Anno”, che vi presentiamo in questa selezione assieme a Contadi Castaldi, l’altra azienda franciacortina del gruppo Terra Moretti. Grandi spumanti ideali per le prossime feste, sia per il pranzo di Natale, come nel caso del Pas Operé di Bellavista, meraviglioso con dei finger food al salmone o con la pasta all’aragosta, o per il cenone di Capodanno, pasteggiando col Satèn di Contadi Castaldi, ottimo dall’aperitivo ai secondi di pesce. Per un dono importante, invece, potete scegliere tra una delle numerose confezioni regalo a vostra disposizione, come il cofanetto Sentimento Soul contenente due chicche imperdibili, un Satèn e un Rosé, magnifici a tutto pasto, oppure regalare l’eccellente Brut "Gran Cuvée Alma” di Bellavista, racchiuso in un’elegante astuccio. Tannico curiosità: dal dicembre 2015 Vittorio Moretti è Presidente del Consorzio Franciacorta. Secondo i dati pubblicati dal loro Osservatorio Economico, l'export di Franciacorta si è attestato nel 2015 a 1,5 milioni di bottiglie vendute, equivalenti al 9,1% circa della produzione totale.

Altre promo