Untitled-1
Trénel

Julienas Gamay “Les Capitans” 2016 - Trénel

28,50 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Julienas AOC

  • Vitigni: gamay 100%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Consumo ideale: 2018/2024

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Degustazione alla cieca

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa, Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • ROBERT PARKER 87/100

Note di degustazione

All’esame visivo si annuncia con un colore scuro, a tratti impenetrabile. Al naso si avvertono sentori stratificati, dove la piccola frutta rossa si alterna a sentori di tabacco e liquirizia. All’assaggio è di ottimo corpo, energico, con un tannino ben maturo e un sorso connotato da una piacevole persistenza.

Abbinamenti

Dà il meglio di sé con ricette a base di agnello o di anatra. E’ ottimo in generale con la selvaggina, sia da pelo che da piuma.

cantina

Negli ultimi anni il sud della Borgogna sta vivendo una vera e propria rinascita, sia qualitativa sia commerciale. Si è infatti assistito in quest'ultimo periodo alla crescente domanda di vini... vai alla scheda della cantina

Julienas Gamay “Les Capitans” 2016 - Trénel: Perché ci piace

Il “Les Capitans” è senza ombra di dubbio il “climat” più importante e conosciuto del cru Juliénas di Beaujolais. Il vino è un Gamay in purezza, le cui uve provengono da viti di età compresa fra i 60 e i 120 anni! Il vigneto risulta completamente esposto a sud ed è composto da un sottosuolo granitico-argilloso. Le uve di gamay, una volta giunte nei locali adibiti alla vinificazione di Trénel, vengono parzialmente diraspate per poi macerare per 26 giorni ad una temperatura di circa 30°C. La fermentazione avviene grazie a lieviti autoctoni, e il vino è successivamente affinato per 12 mesi in demi-muids dalla capacità di 600 litri. Una bottiglia che può vantare un pedigree speciale, da riservare alle occasioni più importanti.

I più venduti

Altre promo