Untitled-1
Enza la Fauci

Faro DOC "Oblì" 2010 - Enza La Fauci

26,00 €

Esaurito

  • Annata: 2010

  • Denominazione: Faro DOC

  • Vitigni: nerello mascalese, nocera, nerello cappuccio, nero d’avola

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2013/2021

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Serata tra intenditori

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di pesce

Note di degustazione

Rosso rubino scuro, al naso esprime un bel profilo olfattivo che spazia da note fruttate di prugna e more a sentori speziati, leggermente orientali. In bocca è armonico, elegante, piacevolissimo nello sviluppo gustativo. Equilibrato, si caratterizza per una tannicità mai invadente e per una leggera sapidità, che lo accompagna verso un bel finale, di chiara marcatura mediterranea.

Abbinamenti

Elegante e di grande beva, il Faro di Enza La Fauci è vino rosso capace di sostenere alla grande piatti di pesce aromatici e complessi. Una cernia al forno, per esempio.

cantina

La tenuta “Enza La Fauci” nasce su un bellissimo terreno in prossimità della punta più orientale della Sicilia, esattamente a Capo Peloro, in quella zona che guarda parte dello Stretto di... vai alla scheda della cantina

Faro DOC "Oblì" 2010 - Enza La Fauci: Perché ci piace

Di tutte le denominazioni siciliane Faro è forse quella che sta regalando le maggiori sorprese in termini di eleganza e di espressività. Qui il nerello mascalese, vitigno nell'immaginario collettivo legato soprattutto all'Etna ma che nel messinese conta una tradizione importantissima, esprime vini più generosi grazie al supporto del nero d'avola e del nocera. Vini piacevolissimi, tutti da bere, appaganti e distesi.

I più venduti

Altre promo