Untitled-1
Elisabetta Foradori

Vigneti delle Dolomiti Rosso "Granato" 2018 Magnum - Elisabetta Foradori

106,50 €

Esaurito

  • Annata: 2018

  • Denominazione: Vigneti delle Dolomiti IGT

  • Vitigni: teroldego 100%

  • Alcol: 12.5%

  • Formato: 1.5l

  • Allergeni: Solfiti

  • Consumo ideale: 2019/2025

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 97pt

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Primi di carne, Secondi di carne rossa

Riconoscimenti annata corrente

  • JAMES SUCKLING 97/100
  • DoctorWine 95/100
  • FALSTAFF 94/100

Note di degustazione

Nel calice si annuncia con un bel colore rosso rubino. Il naso è interamente giocato su note che richiamano la frutta, da cui emergono piacevoli sensazioni di ciliegia e mora, impreziosite da tocchi più legnosi, derivanti dall’affinamento. Al palato è intenso, ampio e fasciante, caratterizzato da una vena minerale e da un sorso dotato di un retrogusto fruttato.

Abbinamenti

Questo Granato accompagna a meraviglia secondi di carne rossa, grigliate o brasati, primi piatti e risotti a base di salsa di pomodoro e formaggi stagionati.

cantina

La cantina Foradori è stata fondata nel 1939 a Mezzolombardo, in provincia di Trento. Elisabetta Foradori ha preso le redini dell’azienda nel 1984, dopo aver terminato gli studi alla scuola... vai alla scheda della cantina

Vigneti delle Dolomiti Rosso "Granato" 2018 Magnum - Elisabetta Foradori: Perché ci piace

Il "Granato" proviene dai vigneti dei comuni di Mezzolombardo Vignai, Cesura e Regin del Campo Rotaliano, situati nel cuore della Valle d'Adige. I terreni sono di origine alluvionale, con presenza di ghiaia e ciottoli. Il vigneto, interamente biodinamico, è formato da diverse parcelle, di 4 ettari totali. La fermentazione del Vigneti delle Dolomiti Rosso IGT "Granato" di Elisabetta Foradori è avvenuta con lieviti indigeni in grandi tini aperti, mentre l'affinamento è svolto in botti per 15 mesi.

I più venduti

Altre promo