Untitled-1
Tenuta Masseto

Toscana Rosso IGT “Masseto” 2017 - Tenuta Masseto

820,00 €

Esaurito

Ordine massimo: 1 bottiglia per cliente

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Toscana IGT

  • Vitigni: merlot 100%

  • Alcol: 14.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2021/2043

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 10/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • AIS 4 Viti
  • ANTONIO GALLONI 97/100
  • FALSTAFF 97/100
  • DoctorWine 97/100

Note di degustazione

Si svela all’occhio di un bel rosso rubino, intenso e cupo al calice. Al naso offre un raffinato bouquet olfattivo, in cui si incontrano toni fruttati e maturi di mirtilli, more e frutti di bosco, che vanno a unirsi a delicate note di vaniglia e cacao, di spezie e di cioccolato fondente, di tabacco e di tartufo nero. La bocca è sostanziosa e ricca, di grande densità, guidata da una qualità tannica liscia, levigata e setosa. I frutti percepiti dal naso ritornano anche al palato, e regalano un finale fresco, elegante e dalla persistenza interminabile.

Abbinamenti

Ideale da abbinare a portate a base di cacciagione e selvaggina, è meraviglioso con il cosciotto di capriolo al ginepro, ma come tutti i grandi vini, è anche stupendo da sorseggiare da solo.

cantina

Il “Masseto” nasce da un vigneto singolo: solo sei ettari, in cui la passione e la dedizione si uniscono con il talento e con l’abilità, per dar vita all’eccellenza più alta, frutto... vai alla scheda della cantina

Toscana Rosso IGT “Masseto” 2017 - Tenuta Masseto : Perché ci piace

Il Re.
Il Re dei vini rossi.
Il Re dei vini italiani.
È il “Masseto”, figlio dell’omonima collina toscana dove un tempo c’era una palude, e dove oggi viti di merlot crescono su suoli dalle caratteristiche uniche, in un microclima particolarmente favorevole. A ciò aggiungiamo quella che è la grande qualità delle super cantine - come la Tenuta dell’Ornellaia - capaci di presentare, in una sorta di ideale continuità, lo stesso profilo nelle diverse annate, sottolineando nel contempo tempo quelle che sono le migliori peculiarità del millesimo. E allora ecco il “Masseto” 2016, frutto di un’annata che si preannuncia già di altissimo livello, con una grandissima beva anche da giovane. Vendemmia manuale, selezione dei grappoli in un doppio tavolo di cernita (prima e dopo la diraspatura), fermentazione sia in acciaio che in legno, poi due anni di riposo in barrique. Nient’altro da aggiungere: stiamo parlando del miglior Merlot italiano, di una superstar da standing ovation. Perché quando il Re fa sfoggio della sua corona, allora davvero che non ce n’è per nessuno.

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Tenuta Masseto

I più venduti

Altre promo