Untitled-1
Domaine Georges Vernay

Côte Rôtie "la Blonde du Seigneur" 2010 - Domaine Georges Vernay

72,00 €

Esaurito

  • Annata: 2010

  • Denominazione: Côte Rôtie AOC

  • Vitigni: 90% Syrah, 10% Viognier

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2014/2022

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Pranzo in famiglia

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa

Riconoscimenti annata corrente

  • WINE SPECTATOR 93/100
  • ANTONIO GALLONI 93/100
  • JANCIS ROBINSON 17/20
  • ROBERT PARKER 88/100

Note di degustazione

Colore rosso rubino intenso. Al naso il bouqet è ricchissimo: viola, frutti rossi cotti, note di confettura di ciliegia, albicocca, spezie e caramello. Bocca piena, di grande volume ed estremamente concentrata, colpiscono su tutte le note di viola e una trama tannica ben distesa e lunga, con un finale impreziosito da una leggera nota di pepe bianco.

Abbinamenti

A tavola con un piatto di costolette di agnello piccanti, imperdibile.

cantina

Il Domaine Georges Vernay possiede oggi circa 16 ettari tra i più vocati dell’area ed è senza ombra di dubbio tra i più apprezzati e riconosciuti interpreti della denominazione. L’azienda si... vai alla scheda della cantina

Côte Rôtie "la Blonde du Seigneur" 2010 - Domaine Georges Vernay : Perché ci piace

Uvaggio tipico per questa parte del Rodano, con una piccola percentuale di Viogner a ingentilire il forte carattere del Syrah. I vini delle Cote Rotie, ormai apprezzatissimi in tutto il mondo, grazie al “terroir”, giocano tutte le loro carte su sapori pieni e aromi fini e intensi. Il Blonde du Signeur e una delle espressioni più tipiche e rappresentative di questi vini, quasi carnoso in bocca con un naso avvolgente e complesso.

I più venduti

Altre promo