Untitled-1
Tenuta Le Colonne

Bolgheri Superiore DOC 2016 - Tenuta le Colonne, Dievole

34,90 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Bolgheri Superiore DOC

  • Vitigni: cabernet franc 80%, cabernet sauvignon 10%, petitverdot 10%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2019/2028

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa, Secondi di terra, Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • JAMES SUCKLING 92/100
  • DoctorWine 92/100
  • Veronelli Punteggio 91/100

Note di degustazione

Rosso rubino carico da decisi riflessi granati.
Naso elegante e opulento, caratterizzato da frutti neri (mora, ciliegia) in confettura e sotto spirito.
Piacevoli note speziate di vaniglia corredano il bouquet aromatico.
La beva è piena e vigorosa.
Caldo e avvolgente, un rosso dal tannino importante ma perfettamente svolto e integrato. Equilibrato in tutte le sue componenti, si farà ricordare per il suo finale lungo e persistente.

Abbinamenti

Carni rosse e formaggi stagionati, impossibile sbagliare!

cantina

Nella zona di Bolgheri, su una superficie complessiva di 400 ettari di cui 64 coltivati a vite, sorge Tenute Le Colonne, la più vicina al mare fra le aziende della zona. L’influsso del Mar Tirreno... vai alla scheda della cantina

Bolgheri Superiore DOC 2016 - Tenuta le Colonne, Dievole: Perché ci piace

Il Rosso Superiore Bolgheri Doc della Tenuta le Colonne è un vino che si caratterizza per la sua eleganza e struttura.
Nasce in un territorio unico al mondo, delimitato dalle sabbiose spiagge della Maremma Settentrionale. Ci troviamo nell’areale di Castagneto Carducci in provincia di Livorno.
Il microclima è protetto dai ripidi pendi delle colline maremmane che riparano la zona dalle temibili gelate invernali e incanalano la giusta ventilazione tra agosto e settembre, fase cruciale che precede la vendemmia.
Per questa massima espressione di Bolgheri la fermentazione ha una durata di circa 13 giorni, svolta da lieviti autoctoni.
La temperatura non raggiunge mai i 28°C per garantire un processo in pieno controllo.
Soventemente durante questa fase vengono effettuati rimontaggi atti a rompere il famoso cappello di vinacce e garantire un’ossigenazione perfetta.
La vera opera d’arte però si compie in botte di rovere francese dove il pregiato vino “riposa” per 24 mesi.
Susseguono ulteriori 3 mesi di affinamento in bottiglia, nel pieno rispetto del disciplinare di produzione.
Perché ci piace questo Bolgheri? Esistono vini che rappresentano degustazioni memorabili, che ogni appassionato, di qualsiasi livello, dovrebbe almeno una volta nella vita riuscire a prenderne parte.
Ci sentiamo di consigliarvi questa etichetta, non rimarrete delusi.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo