Untitled-1

Sono due maestri delle critica internazionale, che ogni anno degustano centinaia di vini provenienti da tutto il mondo. Antonio Galloni e James Suckling sono tra gli esperti più autorevoli del momento, diventati il punto riferimento per migliaia di appassionati. Questi sono i bianchi, i rossi e le bollicine che mettono a confronto il loro impareggiabile buon gusto, da assaggiare subito o da far riposare nel silenzio della propria cantina. Galloni è un guru dei vini italiani, piemontesi in particolare, Suckling di quelli internazionali, bordolesi e californiani su tutti. Entrambi hanno lavorato per autorevoli magazine come Wine Spectator e Wine Advocate, prima di fondare i loro seguitissimi siti di critica. Gastronomico, dagli aromi fruttati e delicatamente minerali, il Soave Classico Le Volpare di Tommasi è un bianco apprezzato da Antonio Galloni, che gli ha dato ben 91 punti. Fresco, schietto e piacevolissimo, questo vino è ideale per una cena in riva al mare, da abbinare ai piatti di pesce e crostacei, come degli spiedini di gamberoni e papaya. Tra i rossi che ti suggeriamo di assaggiare anche d’estate c’è il Mamertino di Planeta, 91 punti per James Suckling, dal sorso immediato e fresco. Un vino che si svela subito, coi suoi aromi di frutti rossa e macchia mediterranea, prodotto a Capo Milazzo, in una vigna spettacolare a pochi passi dal mare. I vini di questa incredibile selezione sono appena iniziati, non ti rimane che scoprirli tutti.