Untitled-1

Se vuoi una serata speciale, sei nel posto giusto. Come resistere a uno Champagne Hostomme dal naso complesso, minerale, sorso fresco e infinito? Oggi si vola nella regione francese più famosa di sempre, dove la quarta generazione degli Hostomme produce grandi Champagne capaci di vincere il migliore rapporto qualità-prezzo della regione. Vuoi sentirne gli aromi? Lo percepisci quel profumo di crosta di pane, impreziosito dai richiami di lievito e frutta? E’ l’impronta dei terreni della Vallée de la Marne a dare queste sensazioni, immense distese di calce, marna e argilla, dove sorge questa prestigiosa Maison. Gli anni Trenta segnano la prima cuvée di Hostomme, frutto di quell’esperienza maturata generazione dopo generazione da questa storica famiglia del vino. E’ dall’Ottocento infatti che gli Hostomme si dedicano esclusivamente alla viticoltura con coraggio, determinazione e passione, quegli stessi attributi che hanno consentito loro di superare anche la devastazione suprema: la fillossera. Un flagello che gli Hostomme hanno combattuto, sviluppando testardamente la tecnica dell’innesto su piede americano, che ha valso loro la prestigiosa “Medaglia d’Oro al Merito Agricolo”. Oggi a guidare l’azienda c’è la quarta generazione, che tiene saldamente in mano il timone di questa splendida Maison. Champagne splendidi, immensi e infiniti, come dire di no?