Untitled-1

Siamo stati in Friuli, abbiamo viaggiato, assaggiato dei vini incredibili e siamo tornati con qualche intrigante novità. Siete curiosi? La nuova annata della Ribolla Gialla di Bastianich è una di queste, un bianco “succoso”, fresco, profumatissimo, con una mineralità al sorso, che non si fa in tempo ad aprire per un aperitivo che - voilà - è già finita la bottiglia. A noi è andata proprio così, salvo poi stapparne un’altra, per continuare con una cena completa a base di pesce. Una caratteristica che segna tutti i vini della cantina Bastianich è proprio la loro eccellente bevibilità: un esempio difficilmente replicabile di pulizia, eleganza e modernità a tutto pasto. I Bastianich, d’altra parte, dimostrano da anni di sapere cosa vogliono e come ottenerlo: da Lidia, cuoca negli Usa al figlio Joe, ristoratore di successo e giudice di Masterchef, questa famiglia ha ripercorso a ritroso le proprie origini, tornando laddove tutto è iniziato, a Cividale del Friuli, dove hanno fondato la loro cantina. La seconda novità di oggi è Colutta, una storica azienda della provincia di Udine, fondata a Manzano nel 1939. Tra i vini che ci hanno convinto sin dal primo assaggio c’è lo Spumante Brut da Ribolla Gialla, una bollicina dal floreale delicatissimo, con sentori di crosta di pane, sorso scorrevole e fresco. Sono i terreni calcarei misti ad argilla e arenarie a incidere sui vini di Colutta, segnati da freschezza netta e decisa. Le novità sono appena iniziate: Sauvignon, Pinot Nero, Refosco, Pinot Grigio e tanti altri vini da assaggiare. Cosa state aspettando?

Hai visualizzato di 31 prodotti

Mostra di più

Loading...