Untitled-1

Poche altre aziende in Campania possono godere della fama e del prestigio che da sempre caratterizza la produzione di Villa Matilde. Un percorso iniziato negli anni Sessanta da Francesco Paolo Avallone, grande appassionato di vini antichi, che, incuriosito dai racconti di Plinio e dai versi di Virgilio, Marziale ed Orazio sul vinum Falernum, decise di riportare in vita questo vino leggendario. Coadiuvato da un gruppo di amici, tra cui alcuni docenti della Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli, individuò le viti che avevano dato vita al Falerno in epoca romana: pochi ceppi sopravvissuti miracolosamente alla devastazione della fillossera di fine Ottocento vennero ripiantati proprio nel territorio del Massico dove un tempo erano prosperati e fondò Villa Matilde. Ma non solo, Villa Matilde è infatti presente con alcuni vigneti nelle più importanti zone vitivinicole della Campania, dall’alto casertano, al Sannio beneventano, all’Irpinia. Vini tutti caratterizzati da una qualità media sorprendente, tutti estremamente legati ai rispettivi territori di provenienza.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Altre promo