Bellavista da una parte, Contadi Castaldi dall’altra, e in mezzo la Franciacorta, da dove ci arrivano alcune delle più interessanti bollicine Metodo Classico che al momento il panorama enologico italiano sia in grado di offrire. Una cantina, quella di Bellavista, nata nel 1977, e poi ampliatasi dieci anni più tardi, quando nel 1987 la Contadi Castaldi venne fondata come costola proprio di Bellavista. Oggi realtà indipendenti tra loro, le due aziende mantengono un importante comune denominatore, che risponde al nome della celebre Holding del vino “Terra Moretti”. Ma non solo: entrambe da sempre producono quelli che rientrano tra i migliori Spumanti Metodo Classico di tutta la Penisola. Etichette dal fascino irresistibile, che hanno accompagnato - e sicuramente accompagneranno - i migliori brindisi. Bottiglie eleganti ed espressive, in alcuni casi anche difficilmente reperibili, ma di cui oggi possiamo offrirvi nuove disponibilità, a partire dalla stessa “Cuvée Alma” di Bellavista: affrettatevi!

Altre promo