Premi di Tannico

In questa sezione sono descritte tutte le pubblicazioni italiane e internazionali, che hanno valutato i vini presenti nel nostro catalogo. Il loro premio o punteggio è segnalato sotto ciascuna bottiglia, per aiutarvi nella scelta d’acquisto.
Oltre a questa indicazione, nella scheda di ogni prodotto è presente anche il “Giudizio di Tannico” espresso in centesimi per i piccoli produttori (fino a 150mila bottiglie prodotte) e in decimi per tutti gli altri. Come ciascuna pubblicazione di settore fissa dei propri parametri per esprimere un giudizio, anche il punteggio di Tannico segue una propria metodologia da parte del nostro team per la valutazione dei vini, che integra all’analisi gusto-olfattiva altri criteri irrinunciabili. Si tratta di attributi che per noi qualificano i vini, ad esempio, come: particolarmente bevibili, emozionali o gastronomici, dall'eccezionale rapporto qualità-prezzo o storia, dalla grande aderenza territoriale o modo di lavorare del produttore.

Pubblicazioni Italiane

ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI DI LUCA MARONI
La guida esprime valutazioni secondo il metodo di degustazione creato da Luca Maroni, secondo il principio che “la qualità del vino è la piacevolezza del suo sapore, ovvero la sua fruttosità”. Nel 2016 la guida ha compiuto 23 anni. Luca Maroni ha dichiarato di aver degustato personalmente oltre 300 mila vini. Tannico segnala i punteggi della guida a partire dagli 85/99.

BIBENDA
Bibenda è una pubblicazione dell’omonimo editore, che recensisce ogni anno circa 25 mila vini di 1900 aziende, con oltre 900 finalisti. La valutazione da Due a Cinque Grappoli viene data da una commissione, che segue il metodo di degustazione della Fondazione Italiana Sommelier (FIS). Ogni Grappolo corrisponde a delle fasce di punteggio: Due Grappoli da 74 a 79 centesimi, Tre Grappoli da 80 a 84 centesimi, Quattro Grappoli da 85 a 90 centesimi e Cinque Grappoli da 91 a 100. I vini che ottengono i Cinque Grappoli sono mediamente ogni anno circa 600. Tannico segnala tutti i premi della guida.

I VINI D’ITALIA DE L’ESPRESSO
La guida traccia ogni anno un’importante panoramica sulle eccellenze del nostro Paese, grazie alla valutazione di una commissione di esperti che, fino all’edizione 2016, attribuiva un punteggio a ogni etichetta. Sino ad allora i vini a partire dai 18/20, erano classificati come “eccellenze”. Dall’edizione 2017 la guida ha cambiato metodo di valutazione, eliminando i punteggi e inserendo tre classifiche distinte: i vini da “bere subito”, “da comprare” e da “conservare”. Il direttore della guida è Enzo Vizzari, mentre gli attuali curatori sono Andrea Grignaffini e Antonio Paolini. Tannico segnala le “eccellenze” passate e le tre classifiche attuali.

I VINI DI VERONELLI
Nella guida Veronelli sono segnalate oltre 2mila realtà produttive, con circa 16mila vini selezionati. Il curatore della guida è attualmente Gigi Brozzoni, direttore del Seminario Permanente Luigi Veronelli dal 1989 al 2013. Tannico segnala sia i vini premiati con le Stelle (da una a tre), che la valutazione espressa in centesimi.

SLOW WINE
Tannico segnala i premi della guida, suddivisi in “Grande vino”, “Vino Slow” e “Vino Quotidiano”. La categoria “Grande Vino” rappresenta un prodotto eccellente sotto il profilo organolettico, un “Vino Slow” è scelto in base alla somma di elementi legati a territorio, storia e ambiente di produzione, mentre il “Vino Quotidiano” indica un vino non più caro di 10 euro.

VINI D’ITALIA DEL GAMBERO ROSSO
Vini d’Italia è la guida annuale del Gambero Rosso, un’opera collettiva che coinvolge 30 commissioni con 70 degustatori, che assaggiano campioni di vino alla cieca. I vini premiati con i Tre Bicchieri sono mediamente ogni anno oltre 400, su circa 1500 prodotti selezionati. Nel 2016 la guida ha compiuto i trent’anni di pubblicazione. Tannico segnala tutti i premi previsti dalla guida.


Pubblicazioni Internazionali

CHAMPAGNE CLUB
Champagne Club è una libreria digitale, dov’è possibile trovare circa 8mila diversi prodotti valutati da Richard Juhlin, uno dei massimi esperti al mondo di Champagne. Juhlin è diventato noto al grande pubblico nel 2003, quando ha partecipato a una degustazione alla cieca organizzata dalla rivista francese Spectacle du Monde, individuando la cantina, il produttore e l’annata di 43 Champagne su 50. Scrittore di successo, ha curato il libro "4000 champagne", premiato al Vinexpo del 2005. Tannico segnala i punteggi di Champagne Club a partire dagli 85/100.

DECANTER
Decanter.com è una rivista online nata nel 1999 dall’omonima rivista londinese, edita in circa 90 Paesi al mondo. Su Decanter.com vengono quotidianamente pubblicati articoli, interviste e recensioni su vini provenienti da tutto il mondo. Tannico segnala i punteggi del magazine a partire dagli 85/100.

JAMES SUCKLING
Jamessucking.com è un sito online che si avvale della collaborazione di un gruppo di esperti, che degusta prodotti provenienti dalla maggior parte delle regioni vinicole mondiali. Il fondatore dell’omonimo sito, James Suckling, è considerato uno dei più influenti critici al mondo, nonché esperto di sigari d’epoca. Tannico segnala i vini del sito Jamessucking.com, che hanno ottenuto un punteggio pari o superiore agli 85/100.

JANCIS ROBINSON
Jancis Robinson è una giornalista e scrittrice britannica, Master of Wine dal 1984. E’ autrice del libro “The Oxford Companion to Wine”, definito dal New York Times come una delle enciclopedie sul vino più complete al mondo, scritta dopo oltre cinque anni di ricerche. Attualmente la Robinson scrive una rubrica settimanale per il Financial Times e aggiorna quotidianamente il suo sito web Jancisrobinson.com. E’ anche consulente per la cantina della regina Elisabetta. Tannico segnala i punteggi del sito Jancisrobinson.com a partire dai 12/20.

THE WINE ADVOCATE DI ROBERT PARKER
The Wine Advocate è una rivista di vino statunitense, fondata da Robert Parker negli anni Settanta. A partire dal 2006 Robert Parker crea l’omonimo sito online, avvalendosi della collaborazione di un nutrito gruppo di esperti, tra cui Monica Larner per l’Italia. Tannico segnala i punteggi presenti sul sito a partire dagli 85/100.

VINOUS DI ANTONIO GALLONI
Vinous, fondato da Antonio Galloni nel 2013, è una rivista online che si avvale della collaborazione di un gruppo di esperti, tra cui Ian D’Agata, Direttore scientifico al Vinitaly International Academy. Antonio Galloni è uno dei massimi esperti di vini italiani (in particolare piemontesi), tanto da essere stato chiamato da Robert Parker, nel 2006, a entrare a far parte dello staff della rivista The Wine Advocate, che lascerà nel 2013 per fondare il suo sito. Tannico segnala i punteggi presenti su Vinous a partire dagli 85/100.

WINE & SPIRITS
Wine & Spirits è una rivista di vino online con sede a New York e San Francisco. Vengono pubblicati otto numeri della rivista cartacea all’anno, mentre il sito online è aggiornato settimanalmente. Wine & Spirits è stata fondata da Joshua Greene, tra i massimi esperti di vino negli Usa. Tannico segnala i punteggi del sito a partire dagli 85/100.

WINEMAG.COM DI WINE ENTHUSIAST
Winemag.com è il sito web di Wine Enthusiast, il magazine americano del vino fondato nel 1988 a New York. Winemag.com ospita argomenti di vario tipo: recensioni, abbinamenti, oltre a interessanti interviste su cibo e vino. Tannico segnala i punteggi a partire dagli 85/100.

WINE SPECTATOR
Wine Spectator è una rivista che recensisce ogni anno oltre 15mila vini con degustazioni rigorosamente alla cieca. Ogni numero della rivista contiene mediamente da 400 a 1000 vini, descritti attraverso le note di degustazione e la storia della cantina. Tannico segnala i punteggi dei vini a partire dagli 85/100.