Untitled-1

Emmanuel Giboulot


Emmanuel Giboulot ha creato la sua cantina nel 1985 a Beaune, celebre villaggio della Côte d’Or, in Borgogna. Negli anni '70, suo padre, già agricoltore biologico, possedeva alcuni ettari di vigneto e proprio da questi Emmanuel ha iniziato il suo personale progetto. Vigneron autentico, contrario all’uso di pesticidi e diserbanti, conduce i 10 ettari vitati a disposizione nel rispetto dei dettami della viticoltura biologica e biodinamica, tanto da essere considerato uno dei pionieri nella regione. Alla luce di questo approccio filosofico Emmanuel è entrato a fare parte dell’associazione “Renaissance des Appellation/Return to Terroir” fondata nel 2001 dal vigneron Nicolas Joly, uno dei più apprezzati della Loira. Il pinot nero recita il ruolo da protagonista ed è il vitigno alla base della maggior delle etichette che costituiscono la gamma, ma non mancano le parcelle dedicate allo chardonnay e al gamay. Vini che nel corso degli anni hanno ottenuto importanti apprezzamenti e riconoscimenti da parte di appassionati e critica di settore. Uno stile unico quello di Giboulot, che punta sulla croccantezza del frutto, su freschezza e tensione gustativa, in poche parole sull’eleganza.