Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Domaine Marquis d'Angerville


La Borgogna è una delle aree vitivinicole francesi più rinomate in tutto il mondo, regno incontrastato di due vitigni in particolare, chardonnay e pinot noir, da cui si realizzano grandissimi bianchi e rossi. In particolare, in quella parte della regione identificabile come la Côte de Beaune, vi sono diverse aziende il cui prestigio è davvero notevole. Una delle più belle tenute di tutta l’area è, senza ombra di dubbio, quella del Domaine Marquis d’Angerville, situata nella piccola cittadina di Volnay ed estesa su una superficie di circa 12 ettari. L'eredità lasciata dal grande e compianto Jacques d'Angerville, personaggio cardine nella storia dell’azienda e nello sviluppo dei vini della Borgogna intera, viene portata avanti nello stesso modo autorevole, appassionato e meticoloso da suo figlio, Guillaume.
Il monopole dell’azienda, Clos des Ducs, è il punto di riferimento per la metà meridionale della Côte d'Or, e gli svariati premier cru di Clos des Angles, Frémiet, Caillerets, Champans e Taillepieds mostrano la grande diversità che può offrire l’azienda a livello di territorio. La filosofia di Guillame d’Angerville è volta a lasciare parlare il terroir, specialmente nei vini delicati come quelli che si originano dalla zona circostante a Volnay, in cui troppo spesso l’uso del legno nuovo non giova al prodotto finale, mascherandone il vero carattere identitario e rendendolo così facilmente omologato. Proprio alla luce di questa filosofia, il Domaine Marquis d’Angerville risulta oggi completamente convertito al biodinamico, chiaro segno di come Guillame consideri il lavoro in vigna la parte più importante per la realizzazione delle proprie bottiglie.
Il risultato di questa scelta dà vita ogni anno a quindici etichette diverse, ognuna dotata di un’anima profonda, espressiva, perfettamente in grado di raccontare le proprie radici e di soddisfare tutte le esigenze, sia quelle dei semplici appassionati del buon bere che quelle di grandi esperti e intenditori.