Untitled-1

Domaine de Chaude Ecuelle


Il Domaine de Chaude Ecuelle si trova a Chemilly-sur-Serein, nei pressi di Auxerre, nel cuore della prestigiosa regione di Chablis: qui la viticoltura è da secoli considerata alla stregua di un'arte sacra. Il nome del Domaine, che significa "calda scodella", si deve all'usanza dei lavoratori di riscaldare, durante i turni in vigna, i loro pasti in ciotole di terracotta. L'azienda, ormai da molte generazioni, è guidata dalla famiglia Vilain; la sua produzione si concentra sullo Chablis e, naturalmente, il vitigno a cui si dedicano le maggiori attenzioni ed energie è lo chardonnay che, in questi luoghi, trova una delle sue massime espressioni qualitative. Elegante e di gran pregio, lo Chablis deve la sua indiscussa preziosità ad una felice e peculiare combinazione tra pregiate uve chardonnay e un territorio con suoli e clima molti simili a quelli della Champagne; vino che non passa inosservato ai calici di appassionati e non, si fa apprezzare per la sua spiccata acidità, non così consueta per i vini a base chardonnay, a cui contribuisce anche la scelta di utilizzare contenitori inerti come le vasche d'acciaio. Il Domaine Chaude Ecuelle punta alla produzione di Chablis che rispecchino pienamente una regione tanto peculiare e, anche a questo scopo, lavora nel pieno rispetto del territorio, utilizzando tecniche tradizionali di gestione del vigneto e di vinificazione. Da vigneti biologici, curati dai mastri vinai del Domaine, a seguito di una vendemmia precoce e manuale, una vinificazione in vasche di acciaio termocondizionato e un affinamento sui lieviti, nasce un vino bianco elegante, dai nobili natali, fruttato, sapido e con una distinta scia minerale data dai locali terreni calcarei, in cui si trovano frequentemente anche fossili marini. Lo Chablis Chaude Ecuelle, plasmato da una strenue ricerca della qualità, si distingue per finezza e ricchezza aromatica; teso e diretto, vanta una personalità unica e assolutamente riconoscibile.