Untitled-1

Christophe Buisson


Dopo aver lavorato come enologo e dopo essere stato nel contempo attivo come agente venditore di vini, è sul finire del secolo scorso, esattamente nel 1996, che Christophe Buisson ha scelto di fondare un’azienda vitivinicola tutta sua, dando vita all’omonimo domaine “Christophe Buisson”. Da allora, Christophe ha dedicato tutte le proprie energie e tutte le proprie attenzioni a ogni singola fase produttiva, inseguendo costantemente i più alti standard qualitativi, tanto in vigna quanto in fase di vinificazione, affinamento e invecchiamento. Partendo dalla convinzione che la qualità della materia prima sia il primo indispensabile e fondamentale elemento importante per ottenere vini eccellenti, l’azienda è al terzo anno di conversione biologica, e in cantina limita tutte quelle operazioni di manipolazione meccanica o di pompaggio che potrebbero snaturare l’essenza dei vini.
Con una superficie vitata che copre complessivamente circa sette ettari - di cui tre situati nel territorio di Saint-Romain - tra i filari ogni scelta agronomica è dettata dal massimo rispetto dell’ambiente, della natura, della biodiversità e dell’ecosistema, per cui le uve che stagione dopo stagione si arrivano a vendemmiare, sono sempre puntualmente sane e schiette, ricche e concentrate in ogni più piccola sfumatura organolettica. Ogni pianta viene curata maniacalmente, evitando in maniera rigorosa l’uso di erbicidi e pesticidi. D’altro canto, anche in cantina le attenzioni sono massime, e cercando di esaltare tutto quanto la stagione e il territorio sono stati in grado di esprimere nei grappoli, subito dopo la raccolta, la diraspatura è eseguita a freddo in vasche troncoconiche di acciaio, e l’invecchiamento si protrae per almeno dodici mesi.
È in questa maniera che si arrivano a produrre vini espressivi e autentici, integrali e originali, specchio reale di quella che è l’AOC di Saint-Romain, denominazione certamente poco nota nel celebre panorama vitivinicolo francese, ma allo stesso tempo anche denominazione capace di ospitare innumerevoli etichette d’eccellenza, in grado di distinguersi in particolare per il buonissimo rapporto qualità/prezzo.