Untitled-1

Le Fraghe


Le Fraghe è una cantina situata a Cavaion Veronese, non lontana dal Lago di Garda e dalle colline moreniche del veronese.
Nata dall’amore di Matilde Poggi, oggi Presidente della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, per i vigneti della sua famiglia, l'azienda conta circa 28 ettari, dominati dalla corvina, vitigno autoctono della zona.
La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti si compone di un ampio gruppo di viticoltori, quasi tutti di ottimo livello, che fanno dell’artigianalità e del rispetto ambientale la propria filosofia produttiva; Matilde Poggi, in particolare, è una specialista nel campo del Bardolino e i suoi prodotti non deludono mai.
Nata nel '62, terza di sei fratelli, Matilde, fin da piccola, sentiva parlare in casa di vigne e di vini e ricorda ancora i mesi di ottobre in cui, dopo la scuola, si andava a vendemmiare.
Affascinata da questo mondo scandito dalle stagioni, è maturato, presto, in lei il desiderio di farne parte, imparando ad ascoltare la vigna e la terra e iniziando a produrre vini propri.
Non potendo contare su strade già tracciate, Matilde ha provato, negli anni, varietà, sistemi di allevamento e uvaggi.
Oggi, in una terra che ama fortemente, tutto quello che fa in vigna è teso al rispetto e alla conservazione di quelle espressioni uniche e irripetibili di territorialità che poi si ritrovano anche nei suoi vini: "Le Fraghe", "Brol Grande", "Quaiare", "Camporengo" e "Rodòn".
Essere vignaiola per Matilde non è solamente una professione: è il suo passato, il suo presente e il suo futuro, un modo di vivere che l’ha coinvolta fin dall’infanzia e soprattutto un atto d'amore.
Fortemente riconoscente al padre per averle dato la possibilità di custodire una terra tanto preziosa, Matilde spera, un domani, di poterla consegnare alle sue tre figlie così che, loro stesse, possano un giorno tramandarla alle future generazioni della famiglia Poggi.