Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Domaine Bannwarth


"“Una famiglia, un terroir, una passione”, questa la filosofia e il motto della famiglia Bannwarth, proprietaria del Domaine Laurent Bannwarth dal 1950, situato a Obermorschwihr, nel dipartimento di Haut-Rhin in Alsazia.

Fin dalla nascita della cantina, la famiglia Bannwarth detta i tempi e le regole di una produzione fortemente legata alle tradizioni locali e alla viticoltura biologica e biodinamica, con lo scopo di creare vini d’Alsazia di alta qualità ed espressività territoriale.

Il Domaine, dal 2004 coltiva i suoi terreni in agricoltura biologica, integrati da metodi biodinamici e lavoro manuale nei vigneti, per rispettare la vigna e l’uva. Il duro lavoro in vigna è seguito da metodi poco interventisti in cantina, per valorizzare il carattere del varietale e l’espressione del terroir, creando vini biologici genuini e dalla spiccata personalità.

L’intero processo di produzione e vinificazione parte quindi dalla vigna e grazie alle scelte “naturali” effettuate dalla famiglia Bannwarth, i terreni sono vivi e fertili, ricchi di biodiversità e non trattati chimicamente, favorendo la formazione di frutti sani e di altissima qualità.

Le uve sono raccolte alla giusta maturità, lavorate per gravità, pressate
e fermentate assecondando i processi naturali per ottenere vini audaci, che non deludono le aspettative.

La produzione dei Vin d’Alsace firmati Laurent Bannwarth è ricca e variegata e comprende diverse linee: “Les Vins du Possible”, con il Riesling “Patience”, che rispecchia la pazienza nell’aspettare per 24 mesi il raggiungimento della piena maturità. La linea “Qvevri”, invecchiati in vasi di terracotta della Georgia (i Qvevri), i Vins Liquoreux, a base di uve gewürztraminer e il Tradition Riesling “Bildstoecklé”.

Quest’ultimo vino prende il nome dal vigneto Bildstoecklé, uno tra i migliori vigneti della tenuta Laurent Bannwarth d’Alsace grazie alla magnifica situazione pedo-climatica e la favorevole esposizione a sud.
Tutti i vigneti del Domaine, collocati nei dintorni della proprietà, beneficiano infatti di un terroir unico, dal suolo ricco di detriti marini, calcare e loess e una protezione da piogge e influssi oceanici, particolarmente indicati alla coltivazione di gewürztraminer, pinot gris, riesling, a cui seguono pinot nero, pinot bianco, sylvaner e muscat.
Grazie alle perfette condizioni climatiche e al terroir così favorevole, la cantina produce non solo vini tradizionali di alta qualità, ma anche Crémants d'Alsace, Vendemmie Tardive e Sélection de Grains Nobles."