Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Diesel Farm


Renzo Rosso è un nome che, per l’imprenditoria italiana, significa molto. Nato da una famiglia di agricoltori veneti, studiò presso l’Istituto Tecnico di Padova, specializzato nella formazione di tecnici nel settore del tessile. Qui Renzo sviluppò la propria passione, fondando nel 1978, a soli 23 anni, un marchio il cui successo stratosferico lo portò addirittura a essere definito come il “genio dei jeans”: Diesel. Accanto alla dimensione imprenditoriale, Renzo mantiene salde le radici con il territorio, decidendo di dare vita sulle colline circostanti Marostica, alla Diesel Farm, un’oasi naturale di oltre 100 ettari dove, accanto a un casale principale, troviamo una cantina di ultima generazione, stalle, uffici e strutture abitate dai dipendenti. I vigneti si sviluppano su circa 6 ettari di terreno, e sono disposti in zone collinari perfettamente esposte verso sud; si coltivano merlot, cabernet sauvignon, pinot nero e chardonnay. Molta attenzione è posta ai lavori in vigna, dove grande cura è rivolta alla potatura, prediligendo basse rese per rispettare il ciclo produttivo e vegetativo di ogni singola pianta. Accanto alla viticoltura, parte dell’attività si dedica anche alla produzione di olio extra vergine d’oliva. Ogni anno, con la consulenza del grandissimo Roberto Cipresso, si realizzano tre etichette, - Nero di Rosso, Rosso di Rosso, Bianco di Rosso - caratterizzate da una forte identità e da una grande personalità, a dimostrazione di come il terroir di Marostica sia ideale per creare vini di indubbia qualità. Caratteristica poi è anche la veste estetica dei prodotti: le bottiglie prevedono la stampigliatura diretta sul vetro e hanno una numerazione manuale, richiamando l’immagine delle bottiglie vintage di Madeira. Inoltre le confezioni sono da cinque bottiglie, così come il diametro del tappo di sughero utilizzato è di cinque centimetri: Renzo ha infatti un numero fortunato che lo accompagna da tutta la vita, e da cui non si separa mai, proprio il cinque!