Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Bosco del Merlo


È al confine tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, in una zona particolarmente vocata per la coltura della vite, che sorge l’azienda agricola e vitivinicola Bosco del Merlo, così chiamata per ricordare le foreste di roveri che in antichità ricoprivano il territorio. Fondata sul finire degli anni ’70, nel 1977 per la precisione, la tenuta si estende oggi su una superficie di circa cento ettari - di cui 84 sono attualmente vitati - e appartiene da sempre alla famiglia Paladin, che gestisce l’impresa inseguendo il principale fine della qualità senza compromessi. Nella tenuta di Bosco del Merlo ogni giorno, tra i filari, nel massimo rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema, è applicata una viticoltura ragionata, così da esaltare le migliori caratteristiche del frutto. Allevate a cordone speronato e coltivate secondo le norme dell’agricoltura biologica, le piante sono curate in maniera rigorosa e scrupolosa, cosicché arrivano a produrre uve pregiate e qualitativamente impeccabili. In cantina, il processo enologico si avvale di tutte le più moderne tecniche e tecnologie, adoperate e applicate sempre in modo tale da mantenere integre le tipicità e le peculiarità intrinseche dei grappoli. Dopo la fermentazione, i vini riposano per periodi più o meno lunghi sulle proprie fecce fini, così da acquisire struttura, complessità ed eleganza. Nascono in questa maniera etichette che ricevono ormai da anni premi e riconoscimenti internazionali. Dal Sauvignon allo Chardonnay, dal Pinot Grigio al Verduzzo, passando per il Cabernet Sauvignon, per il Merlot e per il Refosco dal Peduncolo Rosso, fino ad arrivare al Prosecco Brut e Millesimato, sono vini, quelli che recano sovraimpresso il nome della cantina “Bosco del Merlo”, che insieme arrivano a costituire una gamma ampia e variegata, particolarmente interessante sotto il profilo delle caratteristiche organolettiche, ed estremamente eccellente dal punto di vista qualitativo.