Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château de Montifaud


"Château de Montifaud si trova in Francia, nel comune di Jarnac-Champagne, nel dipartimento della Charente Marittima.
Qui la famiglia Vallet produce Cognac dal 1837, occupandosi di tutte le fasi della lavorazione, dalla viticoltura all'invecchiamento del prodotto finito, con la stessa cura di sempre, custodendo e tramandando le antiche tradizioni di padre in figlio ed esportando il Cognac in tutto il mondo.
Grazie all'esclusivo utilizzo dei propri vigneti per la produzione del Cognac, l'ezienda Montifaud può essere classificata come Château e offrire cognac di straordinaria complessità ed eleganza.
Laurent Vallet, alla sesta generazione, è attualmente alla guida della cantina che vanta circa 90 ettari di vigneti nelle migliori aree di produzione, la Grande e la Petite champagne, dal suolo ricco di calcare e dal clima particolarmente vocato.
La coltivazione avviene secondo metodi tradizionali e le uve vengono vendemmiate separatamente, colombard e folle blanche per prime, in seguito l'ugni blanc. Alla raccolta segue immediatamente la pressatura e la fermentazione a temperatura controllata, per preservare l'essenza floreale del terroir. La delicata fase della doppia distillazione è seguita esclusivamente da personale esperto, quindi si procede alla maturazione, in barrique di rovere Limousin da 350 litri, dove il cognac riposa e concentra aromi e sapori.
L'azienda quindi seleziona accuratamente le migliori miscele per offrire un prodotto caratteristico, che rappresenti i due differenti premier cru ed esalti le peculiarità dei terreni e del cognac, proponendo spiriti ricchi, complessi e di rara profondità. Per raggiungere questi risultati Château de Montifaud non utilizza coloranti come il caramello e sottopone il cognac a invecchiamenti molto più lunghi di quelli base, richiesti dal disciplinare. Per esempio il VSOP (Very Superior Old Pale), che richiede un invecchiamento minimo di 4 anni, allo Château de Montifaud invecchia per minimo 8-10 anni, l' XO (eXtra Old) invecchia per ben 30 anni invece di 6 e il Pineau de Charentes Vieux, vino liquoroso ricco e morbido, matura per 10-11 anni al posto dei 5 richiesti.
Naturalmente in questa storica azienda, dove nulla è lasciato al caso e tutto è guidato dalla passione e dal rispetto per la materia prima, anche l'imbottigliamento avviene in loco, per garantire la massima qualità e tracciabilità di un prodotto d'eccellenza come questo cognac."