Untitled-1

Cooperativa Agricola La Collina


La Cooperativa Agricola La Collina nasce nel 1975 da un gruppo di 12 giovani ragazzi di Reggio Emilia, i quali ritornano dall'America Latina con la forte convinzione di creare una grande realtà integrata a livello umano e lavorativo, in grado di offrire altresì accoglienza e ospitalità per il disagio sociale. I ragazzi, che nel corso degli anni sono diventati 21, avviano così l'attività agricola, basata dapprima su vite, foraggi, cereali ed allevamenti di bovini e suini, e in seguito allargata alla coltivazione di ortaggi. La Cooperativa Agricola La Collina crede fermamente nelle metodologie dell'agricoltura biodinamica, nel massimo rispetto, cura e attenzione nei confronti dell'ambiente e dell'uomo e in piena armonia con il territorio, salvaguardando la biodiversità della natura. Dai 5 ettari di vigneti, elaborano circa 30 mila bottiglie all'anno, da vitigni autoctoni quali maestri, lambrusco grasparossa, ancellotta, salamino e malbo gentile.