Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Domaine de Montcalmès


La zona del Languedoc francese si trova nella parte meridionale della nazione, affacciata sul Mediterraneo e rivolta verso oriente. Si tratta di una regione molto grande, da sempre fortemente produttiva – basti pensare che qui nasce un terzo di tutto il vino francese – e con radici ben radicate: testimonianze riportano infatti come i primi vigneti fossero piantati intorno al 125 a.C. da parte degli antichi romani dove oggi sorge la città di Narbonne. All’interno di questo contesto geografico troviamo, a circa 30 chilometri a nord-ovest di Montpellier, il Domaine de Montcalmès, a cui capo troviamo Frédéric Pourtallé, uno dei più stimati e reputati vigneron di tutta la regione. Il Domaine prende il nome dalla frazione situata sull’omonimo altopiano che domina la valle dell’Herault. Oggi la cantina si snoda su circa 22 ettari vitati nei comuni di Puéchabon, Aniane, St. Jean de Fos e St. Saturnin Lucian, ripartiti in diverse parcelle, tutte connotate da suoli calcarei, lacustri e ciottolosi, ideali per la coltivazione di syrah, grenache e mourvèdre, i vitigni più importanti. Accanto a questi troviamo poi piccole percentuali – allevate in poco più di un ettaro di terra - destinate a marsanne e roussanne, per la realizzazione di un Blanc che è quasi sempre esaurito ancora prima di essere immesso in commercio. Tra i filari si cerca un approccio rispettoso, che renda possibile la coesistenza fra viticoltura e sostenibilità, alla luce di un “credo” che ha come primo obiettivo il mantenimento di un terroir fecondo e in salute. I vini prodotti sono sempre frutto di vinificazione e affinamento in barrique per un minimo di due anni, e al momento dell’imbottigliamento non si effettua alcuna filtrazione. Microvinificazioni e studio accurato di ciascun taglio sono i segreti del lavoro maniacale e certosino che contraddistingue l’operato di Frédéric.