Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château Montelena


Nel 1881 Alfred Tubbs, imprenditore originario del New Hampshire, giunse a Napa Valley con l’intento di acquistare dei terreni da dedicare alla viticoltura: colpito dalle potenzialità di questo terroir, dopo qualche mese Tubbs decise di acquistare circa 100 ettari di terra, completamente brulla, alla base del Monte Sant’Elena. Ecco l’origine di Château Montelena, una delle realtà vitivinicola simbolo di tutta la California. Nel giro di 15 anni circa l’azienda divenne una delle più grandi di tutta Napa Valley, continuando a crescere sino al 1920, anno in cui l’attività si fermo a causa dell’inizio del proibizionismo americano, protrattosi sino al 1933. Dopo questa parentesi di inattività, la produzione riprese a pieno ritmo, avendo un unico fine: imporsi agli occhi del mondo con vini di qualità straordinaria. Obiettivo clamorosamente ambizioso, ma raggiunto nel 1976, data epocale nella storia mondiale del vino, in cui ebbe luogo quello che venne definito come il “Giudizio di Parigi”: una manifestazione tenutasi all’hotel Inter-Continental di Parigi in cui i grandi vini francesi e californiani vennero degustati alla ceca da 11 grandi intenditori, per stabilire quali fossero i migliori. Il risultato premiò l’America, stabilendo come lo Chardonnay di Château Montelena, tra i bianchi, fosse il migliore. Da allora la storia di questa azienda prosegue mietendo successi, facendo di Château Montelena uno dei miti dell’enologia americana e mondiale.