Untitled-1

Guillaume Overnoy


Nella verde regione francese dello Jura, nota per i pregevoli e rari vini, si trova l’azienda vinicola Guillaume Overnoy. Dal 1982 Jean Louis Overnoy ha preso le redini della piccola azienda a conduzione familiare, nata come fattoria, indirizzandola verso la coltivazione delle vigne. Negli anni Jean Louis ha ampliato l’estensione, fino a raggiungere i 5,5 ettari attuali; dal 2013 il figlio Guillaume ha iniziato a contribuire attivamente all’azienda, seguendo il disciplinare biologico e aggiungendo alcuni elementi di innovazione e freschezza, senza però rinunciare ad autenticità e tipicità.
Le vigne si trovano in comuni differenti: a Orbagna si trova l’estensione maggiore, mentre un altro ettaro è nel comune di Cesancey; i vitigni coltivati sono quelli tradizionali del territorio, Savagnin, Poulsard, Chardonnay e Pinot Noir.
Tra i vini prodotti da Overnoy, non possono mancare due prodotti tipici dello Jura; il Vin de Paille, un eccezionale vino passito ottenuto da grappoli d’uva che vengono fatti essiccare per almeno 4 mesi sulla paglia, e il celebre Vin Jaune, affinato in botti scolme, sotto un velo creato naturalmente dai lieviti, per almeno sette anni in ossidazione controllata, vino ossidato unico nel suo genere, dall’ampio e incredibile spettro gusto-olfattivo.
Si trovano anche il bianco Savagnin vinificato in purezza, lo Chardonnay Charmille e il Vieilles Vignes, ottenuto da vigneti di circa ottant’anni di età, i rossi come il classico ed elegante Pinot Noir e gli autoctoni, floreali e fruttati Poulsard e Trousseau. Non mancano gli apprezzati Crémant du Jura, Blanc de Blancs e Blanc de Noirs, invitanti spumanti realizzati con il metodo champenoise, che non hanno nulla da invidiare allo Champagne.