Untitled-1

El Hijo Prodigo


El Hijo Prodigo è un progetto nato per volontà di Alessandro Speri che, cresciuto in una nota famiglia di viticoltori della Valpolicella, ha così realizzato il grande sogno di produrre vini di qualità a Mendoza, in Argentina.
A Mendoza si concentra, da sempre, gran parte della produzione vitivinicola argentina; qui nasce il Malbec e sono presenti più di 1200 cantine. A Mendoza si trovano anche le vette più alte del continente americano; i terreni sono profondi, permeabili e poveri di materia organica e le lunghe e ricorrenti giornate di sole, così come le forti escursioni termiche, favoriscono la maturazione delle uve e la concentrazione dei loro aromi. A Mendoza i vigneti vengono allevati a partire dai 600 metri di altitudine, per arrivare anche ai 1700; il clima secco, con bassi livelli di precipitazioni e di umidità, permette alle viti di crescere sane e rigogliose, senza bisogno di particolari trattamenti. In particolare, Alessandro ha scelto per la propria azienda il terroir de La Consulta dove, rispetto al resto della Valle di Uco, si hanno maggiori escursioni termiche e anche in autunno, quando le temperature scendono ovunque, le giornate si mantengono calde, permettendo ai tannini di raggiungere il loro punto ottimale di maturazione; le notti, poi, molto fresche, non permettono che i livelli di acidità dell'uva si abbassino troppo. L'intento di Alessandro è quello di dar pieno valore alla propria produzione, con un lavoro minuzioso e una cura maniacale, che non tralascia alcun dettaglio.
Nel suo catalogo troviamo Bonarda, Malbec e Tempranillo in purezza; un Torrontés eccellente, fermentato a basse temperature e affinato in acciaio, di gradevole aromaticità, fresco e ben bilanciato, ottimo con la cucina orientale; un sorprendente connubio di malbec e bonarda, strutturato, carnoso, di gradevole speziatura ed eccellente bevibilità.