Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Dominio del Urogallo


Dominio del Urogallo è una piccola azienda sita nel paese di Cangas, in una splendida valle ai piedi delle montagne asturiane.
Nata nel 2009, l’azienda ha avuto, fin da subito, l'obiettivo di produrre vini dal grande impatto territoriale, cercando dunque di valorizzare i ripidi e scoscesi pendii di scisto, antracite e silice grazie a quattro vitigni autoctoni: albarin blanco, verdejo negro, carrasquin e albarin tinto.
A guida della tenuta vi sono due amici, Nicolas Marcos e Francisco Asencio; il primo è originario della regione di Toro e figlio di viticoltori con, alle spalle, importanti esperienze in campo enologico, il secondo ha deciso di dedicarsi al vino dopo aver lavorato nel campo delle energie rinnovabili in Andalusia ed è attualmente impegnato nel recupero di una vecchia azienda a Sanlucar de Barrameda.
All'inizio, non è stato semplice per Nicolas capire il territorio e riuscire a mettere assieme, con il giusto criterio, le varie parcelle sperdute nella valle, ma oggi, dopo quasi dieci anni di lavoro, i prodotti della sua azienda non fanno altro che dimostrare quanto egli abbia imparato dal suo territorio.
Oggi Nicholas produce vini autentici e territoriali, senza ricorrere a compromessi e ad omologazioni; non a caso, lo stile della cantina è, tradizionalmente, riassunto con la parola “limpieza”, cioè limpidezza e trasparenza, assenza di artifici e pieno rispetto della natura e delle sue espressioni.
I vigneti del Dominio del Urogallo sono suddivisi in 24 parcelle e si estendono per circa 14 ettari tra i 300 e i 700 metri di altitudine, su suoli composti da argille rosse, scisto, antracite e silice.
In vigna vige il rispetto per i principi dell’agricoltura biodinamica, assieme alla tutela e alla valorizzazione delle viti più vecchie, che arrivano a superare anche i 100 anni di età.
In cantina le fermentazioni avvengono principalmente in piccole botti della Borgogna, senza filtrazioni, senza aggiunta di additivi e senza solforosa in fase di vinificazione.
I vini del Dominio del Urogallo, unici e originali, oltre che di carattere e di forte aderenza territoriale, esprimono appieno la natura minerale dei terreni da cui provengono e quell’idea di limpidezza su cui si fonda l'azienda.