Untitled-1

Domaine Henri Bourgeois


Il domaine Henri Bourgeois si trova a Chavignol, nella Valle della Loira, nella zona delle prestigiose appellation Sancerre e Pouilly-Fumé, dove si producono i migliori Sauvignon Blanc di tutta la Francia.
L’azienda ha alle spalle una tradizione di ben 10 generazioni di vigneron e un patrimonio di vigne nelle zone più vocate della regione. Si tratta di ben 120 parcelle, che complessivamente coprono una superficie di 72 ettari, su terreni di grande pregio composti da marne calcareo-argillose, suoli di matrice silicea e marne del kimmeridge, d’antica origine marina, formate da fossili di gusci d’ostrica. La visione in vigna nasce da un approccio che ricerca l'accuratezza più estrema: ogni pianta viene coltivata nel rispetto per l'ambiente che circonda i vigneti, e prima della vendemmia ogni grappolo viene assaggiato, per procedere con la raccolta solo quando si raggiunge la perfetta maturazione. In cantina poi, per tutte le fasi di vinificazione, si utilizza la gravità, e ogni parcella viene vinificata singolarmente, così da estrapolare una personalità definita da ciascun appezzamento.
I vini della cantina Henry Bourgeois sono frutto di un territorio straordinario, coltivato nel massimo rispetto della natura e della secolare tradizione che ha permesso di conservare una filosofia ancora artigianale, fedele alla storia di una delle regioni più famose al mondo per la produzione di grandi vini bianchi. Tra le diverse etichette prodotte è interessante approfondire la conoscenza del ""Les Baronnes"", che consente di spaziare dal bianco al rosso, passando anche per un rosé. Per i grandi appassionati di sauvignon blanc non può mancare l'assaggio della ""Cuvée d'Antan"", bianco elaborato partendo dalla più stretta osservanza dei metodi antichi - non si effettuano filtrazioni o chiarifiche, e si seguono i principi della biodinamica nella sua realizzazione - e da vecchie vigne, capaci di sintetizzare in pochi grappoli la ricchezza di un grande terroir.