Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Domaine Fournier Père et Fils


Paul Fourier e sua moglie Eliane lavorano nel mondo del vino da sempre, fanno parte di famiglie vocate alla produzione vinicola da più di 10 generazioni. Negli anni'50 Paul Fournier eredita il Domaine familiare e può dare inizio al suo progetto, partendo solamente da 2 ettari. Oggi gli ettari sono 60, distribuiti tra le 3 appellation più famose della Loira, Sancerre, Pouilly Fumè e Menetou Salon, dove si produce eccellente sauvignon. Nell'area della denominazione Sancerre, l'azienda può giovarsi di vigne collocate su terreni di varia natura, calcarei, argilloso-calcarei e a base Silex. La fermentazione avviene per tutte le cuvée in acciaio ed è termoregolata elettronicamente. Non si effettua la malolattica e i vini vengono lasciati” sur lies” per tutta la durata dell’affinamento. Tra i vini più apprezzati, il Sancerre Les Belles Vignes , che proviene dalle vigne più giovani dell’azienda, di circa 15/20 anni, piantate su terreni calcarei, argillo-calcarei e silex; il Sancerre L’Ancienne Vigne, che può essere considerato un cru, con solo 4 ettari caratterizati terreno calcareo esposto a sud-ovest, e vigne con piante di circa 35 anni d'età. Il Sancerre La Chauduillonne è ottenuto dalla vigna più vecchia dell’azienda. con i suoi 50 anni d’età, interamente su terreno argillo-calcareo; questa cuvée viene parzialmente affinata in legno piccolo; il Pouilly-Fumé Les Deux Cailloux proviene invece da tre ettari piantati su terreni marnosi, sabbiosi e silex. Anche questo vino, come i Sancerre, non effettua la malolattica. Il Domaine è tra i più famosi di tutta la regione, e coinvolge ormai tutta la famiglia. I loro vini sono ormai famosi, sinonimo di qualità e rispetto del terroir.