Untitled-1

Cantine Cavallotti


È nell'Oltrepò Pavese che è possibile trovare prodotti tanto di grande eleganza quanto di grande immediatezza. Nelle spume di quei vini frizzanti così radicati nella gastronomia locale, nella profondità dei tanti spumanti a base di pinot nero, nella Bonarda, nel Buttafuoco, nella Barbera. Vini freschi, spesso da bere giovani, ideali accompagnamenti per i primi venti dell'autunno. Vini sfaccettati, interpretati perfettamente dalle Cantine Cavallotti, grazie a un'esperienza che si tramanda da decenni. Fondata a metà del secolo scorso, nel 1944 per la precisione, l’azienda vitivinicola Cavallotti rappresenta oggi una solida realtà, simbolo di quello che è il miglior Oltrepò Pavese se si parla di vino e di enologia. Nata per volontà di Ferdinando Cavallotti, l’impresa è stata sempre a conduzione familiare, e attualmente è di proprietà e viene gestita da Elena e Cesare Cavallotti, appartenenti alla terza generazione della famiglia. Organizzata su due distinte sedi operative, la cantina ha un’unità aziendale nel Comune di Cigognola, in provincia di Pavia, dove vengono svolte le fasi della vendemmia e della prima lavorazione del vino, mentre a Bubbiano, alle porte di Milano, una seconda sede aziendale viene utilizzata per l’imbottigliamento, per la distribuzione e per la vendita, data la sua posizione strategica grazie alla quale è facilmente e velocemente raggiungibile. In vigna, la conduzione agronomica è convenzionale, e le viti sono curate con rigore e metodo, nel pieno rispetto di ambiente, natura ed ecosistema. In cantina, facendo uso delle più moderne tecnologie, usate senza mai prevaricare le tradizioni locali, le uve sono trasformate in vino sempre tenendo ben presente quello che è uno degli obiettivi principali, volto a valorizzare ed esaltare ciò che la stagione e il territorio sono stati in grado di esprimere nel frutto. Al netto di tutto, il risultato è dato da etichette eccellenti, che rispondono a nomi quali “Passo Gaio”, “il Costone”, “Chicco Dolce” e “Collo Lungo”. Vini Bianchi, Rossi, Rosati, Frizzanti e Spumanti: quando il nome in etichetta è quello delle “Cantine Cavallotti”, la massima qualità dell’Oltrepò Pavese è garantita senza ombra di dubbio.