Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Bruno Verdi


"“Il rispetto della vigna, della vite e del vino uniti a cuore, passione e testa”: queste sono le parole con cui l’azienda vitivinicola “Bruno Verdi” ama presentarsi, perseguendo allo stesso tempo una filosofia che vede il vigneto come cuore pulsante di tutta l’attività.
Per incontrare il principio della storia bisogna risalire a ritroso fino al XVIII secolo, quando Antonio Verdi scelse di lasciare il Ducato di Parma per trasferirsi nell’Oltrepò Pavese, esattamente nella zona di Canneto Pavese. Da allora, impegnate nella cura dei possedimenti di famiglia, si sono succedute in maniera ininterrotta intere generazioni, e oggi è Paolo Verdi a reggere ben salde le redini dell’impresa vitivinicola ereditata in giovane età dal padre Bruno Verdi, che ha lasciato la conduzione al figlio ormai trent’anni orsono.
Un’eredità che mai trascende dal punto cardine della realtà imprenditoriale, che insegue da sempre costantemente quelli che sono i massimi livelli qualitativi possibili, sia in vigna che in cantina.
Tra i filari, le piante godono di condizioni microclimatiche particolarmente favorevoli all’allevamento della vite, e vengono condotte tutelando l’equilibrio di ambiente, natura, ecosistema e biodiversità, così da arrivare a raccogliere uve sane, schiette e pregiate.
In cantina, negli storici locali che fin dalle origini hanno ospitato le fasi di vinificazione, invecchiamento e affinamento, le moderne attrezzature enologiche trovano posto sempre senza mai prevaricare le più antiche e radicate tradizioni del posto.
Il risultato di tutto ciò è dato da una gamma di etichette vasta e varia, che include Rossi, Bianchi e Spumanti. Si parte con l’Oltrepò Pavese “Cavariola” per passare al “Campo del Marrone”, al Buttafuoco, alla Bonarda e al Sangue di Giuda, fino ad arrivare ai Bianchi, tra cui troviamo il “Vigna Costa”, il Moscato, “Italico” e il Riesling. Le bollicine, infine, vanno dal Dosaggio Zero all’Extra Brut, e sono tutte prodotte secondo le regole del Metodo Classico.
Sono tutte bottiglie, in sostanza, quelle che escono dalla cantina “Bruno Verdi”, figlie di profonda passione e incondizionato amore. Vini veri.
"