Untitled-1
Tenuta di Tavignano

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva DOCG “Misco” 2015 - Tenuta di Tavignano

21,50 €

Esaurito

  • Annata: 2015

  • Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva DOCG

  • Vitigni: verdicchio 100%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2024

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Crostacei, Molluschi, Primi di pesce, Secondi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • Bibenda 5 Grappoli
  • AIS 3 Viti
  • Slow Grande Vino

Note di degustazione

Paglierino carico al calice, con profondi richiami dorati alla vista. Fiori di ginestra e pesca gialla matura aprono l’ingresso al naso, poi sviluppato su complesse note di pietra focaia, di erbe aromatiche e di fieno. La bocca è progressiva ed energica, sapida e articolata, di lunga persistenza.

Abbinamenti

Da scegliere insieme ai primi piatti sostanziosi della cucina a base di pesce, è ottimo in abbinamento con la carbonara di mare.

cantina

Sono stati Stefano Aymerich di Laconi e la moglie Beatrice Lucangeli, che nel 1975 hanno acquistato quella che oggi è la “Tenuta di Tavignano”, azienda estesa su una superficie complessiva di... vai alla scheda della cantina

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva DOCG “Misco” 2015 - Tenuta di Tavignano: Perché ci piace

Vendemmia leggermente tardiva, fermentazione in acciaio e riposo di un anno sui lieviti, e da ultimo ulteriori 12 mesi di affinamento in bottiglia: questi sono i dati tecnici. Poi d’altro canto troviamo un sorso dal carattere ben delineato, pieno di energia e di vigore ma allo stesso tempo in grado di proporre ricercatezza, complessità e raffinatezza.
Interpretato nella versione “Riserva”, Il “Misco” della Tenuta di Tavignano è un Verdicchio dei Castelli di Jesi che ci arriva direttamente dal territorio più classico della denominazione, per raccontarci al sorso tutta quella che è l’essenza del Verdicchio nelle terre marchigiane. È un Verdicchio di Jesi da annoverare senza esitazione nella lista dei migliori bianchi del Centro Italia.

I più venduti

Altre promo