Untitled-1
Abbazia San Giorgio

Terre Siciliane Rosso IGT “Rosso dei Sesi” 2017 - Abbazia San Giorgio

29,20 € 29,80 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    In pronta consegna (fino a 6 prodotti)

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Terre Siciliane IGT

  • Vitigni: perricone e carignano

  • Alcol: 12.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2019/2024

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici , Pranzo in famiglia

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Primi di carne, Salumi, Secondi di carne rossa

Note di degustazione

Nel calice si presenta di un bel rosso rubino intenso e profondo. Al naso offre un bouquet di frutti rossi, come amarene mature e susine, a cui seguono sentori di macchia mediterranea, erbe officinali e leggera speziatura. In bocca è fresco e intenso, con un sorso scorrevole di vibrante acidità e tannini solidi.

Abbinamenti

Si abbina molto bene con la cucina mediterranea ed è ottimo a tutto pasto, per accompagnare secondi piatti a base di carne rossa, come stracotti e brasati, primi piatti al sugo di carne, pesce in umido o zuppe di pesce molto saporite.

cantina

Abbazia San Giorgio nasce dall'idea e dalla stretta collaborazione tra il viticoltore ed enologo Battista Belvisi e Beppe Fontana, chef esperto ed eclettico. L'intento è quello di creare e proporre... vai alla scheda della cantina

Terre Siciliane Rosso IGT “Rosso dei Sesi” 2017 - Abbazia San Giorgio: Perché ci piace

Questo Terre Siciliane IGT “Rosso dei Sesi” di Abbazia San Giorgio è un Rosso di medio corpo, dalla beva pronta e scattante. ottenuto da uve perricone e carignano coltivate in regime biologico e raccolte a mano in un micro vigneto di
0.5 ettari, il “Rosso dei Sesi” è prodotto in quantità molto limitata dalla cantina trapanese.
Dopo la vendemmia in cassette le uve sono trasportate in cantina, dove vengono diraspate e pigiate, quindi fermentano spontaneamente con i soli lieviti indigeni in acciaio inox per oltre 10 giorni con macerazione. Affina parte in acciaio e parte in botti di castagno per un periodo di circa 6 mesi prima di essere imbottigliato.
Si tratta di un vino naturale, lavorato nel modo meno interventista possibile dalla vigna alla cantina, senza chiarifiche, filtrazioni e aggiunte di anidride solforosa.

I più venduti

Altre promo