Untitled-1
Fontana Candida

Frascati Superiore Riserva DOCG “Luna Mater” 2016 - Fontana Candida

16,67 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Frascati Superiore DOCG

  • Vitigni: malvasia bianca di Candia, malvasia del Lazio, greco, bombino

  • Alcol: 14.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2019/2021

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici , Occasione informale

  • Giudizio di Tannico: 10/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Antipasti di pesce, Pollame, Secondi di carne bianca, Secondi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • Gambero Rosso 2 BICCHIERI
  • Bibenda 5 Grappoli
  • AIS 4 Viti
  • Veronelli Star 2

Note di degustazione

Giallo dorato intenso nel calice. Al naso spiccano aromi fruttati e floreali, di frutta esotica, pesca e pera matura, mandorla fresca e biancospino, a cui seguono sentori agrumati e minerali. In bocca risulta ben equilibrato tra sapidità e acidità, offrendo un sorso fresco-sapido dotato di buona morbidezza e persistenza.

Abbinamenti

Elegante, piacevole e versatile, “Luna Mater” di Fontana Candida si abbina alla perfezione con antipasti, primi e secondi piatti a base di pesce, ma sostiene alla perfezione anche secondi di carne bianca e pollame. Incredibile e assolutamente da provare per una cena a base di piatti della tradizione laziale come la carbonara o la pasta cacio e pepe.

cantina

La cantina romana Fontana Candida prende il nome dalla via in cui si trova, nel comune di Monteporzio Catone, in provincia di Roma. Collocata nel cuore della denominazione Frascati DOC, Fontana... vai alla scheda della cantina

Frascati Superiore Riserva DOCG “Luna Mater” 2016 - Fontana Candida: Perché ci piace

Frascati Superiore Riserva DOCG “Luna Mater” 2016 - Fontana Candida
Per tradizione il Frascati veniva venduto sfuso nelle osterie di Roma, all’insegna della frasca appesa all’esterno del locale per indicare la mescita del vino. Fu però l’avvento della bottiglia a determinare la diffusione e la valorizzazione del “bianco dei Papi” in Italia e nel mondo. In particolare, a Fontana Candida, è stata una nobildonna di origine piemontese, Giovanna Orta di Torre Uzzone, a disegnare e brevettare, verso la fine degli anni Cinquanta, la speciale bottiglia in vetro chiaro, a corpo basso e largo, che ha finito per diventare l’emblema del Frascati Fontana Candida. Il "Luna Mater" è vino che vuole essere il simbolo del recupero della grande tradizione vitivinicola del Frascati, in provincia di Roma. Dalla selezione dei vigneti, tutti con un'età media di oltre cinquant'anni, alla vendemmia, rigorosamente manuale e cadenzata nel tempo in base al perfetto grado di maturazione di ogni vitigno. Dopo la vinificazione, effettuata per metà in botticelle di legno, ed una volta imbottigliato il "Luna Mater" riposa nella grotta della cantina, scavata a mano nel tufo, con temperatura e umidità costanti.

I più venduti

Altre promo