Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Au Pied du Mont Chauve


Francine Picard, erede di una delle più famose e importanti dinastie vinicole della Borgogna, dopo diverse esperienze professionali, decide di tornare alle origini e alla vocazione di famiglia, riprendendo la storica proprietà gestita dai suoi avi, il Domaine Au Pied du Mont Chauve. Ci troviamo in una delle aree vinicole di Francia più blasonate e amate dagli eno-appassionati, celeberrima in tutto il mondo per l'eccellenza dei suoi vini bianchi a base chardonnay: il Domaine, il cui nome nel dialetto locale significa appunto “Montrachet”, ha sede nello stupendo castello di Chassagne-Montrachet, e i vigneti aziendali, 35 ettari in totale, si trovano nei rinomati villaggi di Chassagne-Montrachet, Puligny-Montrachet, Saint-Aubin e sulla collina di Corton. Pur non essendo in possesso di alcuna certificazione ufficiale, le vigne sono coltivate seguendo i dettami dell'agricoltura biologica, con passione e scrupolosa attenzione ai dettagli. I migliori vini si ottengono da grandi uve, secondo la filosofia aziendale: ogni vigna infatti presenta delle caratteristiche peculiari e uniche, per esposizione, altitudine, composizione del terreno: compito del Domaine Au Pied du Mont Chauve è proprio esaltarne l'esclusività e la personalità, per ottenere dei vini tutti dall'indole diversa, seppur accumunati da una precisa e inconfondibile impronta minerale, dovuta al terreno calcareo, che crea un equilibrio unico con l'avvolgenza e il leggerissimo tocco del legno, mai invasivo. Si va dal classico Corton-Charlemagne Gran Cru, alla variegata espressività dei Chassagne-Montrachet, En Pimont, Premier Cru Les Chevenottes, Premier Cru Clos Saint Jean, Premier Cru Les Caillerets, passando per il profilo fruttato di Saint-Aubin e per la decisa vena acido-sapida del Puligny-Montrachet: tutti grandi vini, destinati ad arricchire l'espressivo bouquet gusto-olfattivo con affinamenti decennali.