Untitled-1

Antica Distilleria di Altavilla


L'Antica Distilleria di Altavilla nasce a metà del 1800, e più precisamente viene fondata nel 1846 da Filippo Mazzetti. Quello che è un inizio diventa, generazione dopo generazione, una tradizione di famiglia, per sei generazioni infatti viene tramandata l'attività e la forza delle antiche tradizioni. Ancora oggi l'azienda è gestita dal pronipote e omonimo Filippo Mazzetti, con il supporto della moglie Laura e dei figli Fabrizio e Alessandro. Centosettant'anni di Grappa di qualità prodotta sulle colline piemontesi, nel Monferrato, ad Altavilla. Distillazione discontinua con alambicchi di rame e caldaie a vapore, come da tradizione. Le vinacce di partenza provengono proprio dai magnifici vigneti che popolano le colline del territorio: Nebbiolo, Ruchè, Grignolino, Moscato, Brachetto, Barbera, Freisa... La distilleria di Altavilla propone Grappe Monovitigno, spesso invecchiate. Il lavoro sulle vinacce avviene nei mesi di ottobre e novembre, grande attenzione viene data non solo alla materia prima, ma anche al processo produttivo, specialmente al taglio delle teste e delle code. Le grappe monovitigno vengono custodite per diversi anni in pregiate botti di rovere, in barriques di ciliegio, castagno o mandorlo. All'interno della splendida sede aziendale (che propone visite e degustazioni) troviamo il Museo della Grappa, sempre di proprietà della famiglia Mazzetti, una raccolta sempre attuale delle testimonianze dell'attività distillatoria, ultima piccola chicca, per chi ha modo di visitare la distilleria, nei mesi di ottobre e novembre è possibile assistere alla produzione delle grappe dal vivo. L'Antica Distilleria di Altavilla è un punto di riferimento nonché sinonimo di qualità e tradizione, da provare.